Cronaca Palermo

Ragazzo di 24 anni in rianimazione, caccia al monopattino pirata

Gli "skate" elettrici smaltiranno il traffico, ma sono diventati un’ulteriore causa di sciagura sulle strade

Ragazzo di 24 anni in rianimazione, caccia al monopattino pirata

 Palermo - Da ormai un giorno e mezzo è caccia al pirata che lunedì sera alle 22 di ha travolto un giovane di 24 anni, Davide I., mentre passeggiava in via Re Federico. Il ragazzo è attualmente ricoverato in serie condizioni nel reparto Rianimazione dell'ospedale Civico. Secondo quanto riferito ai vigili dai passanti che hanno soccorso il giovane, la persona alla guida del monopattino, in controsenso, è scappata approfittando della confusione generata dal grave incidente.

Sono diventati un’autentica piaga questi veicoli elettrici a due ruote, responsabili di incidenti quotidiani e che - per la loro esile struttura senza protezione - mettono in pericolo innanzitutto la vita dei giovani spericolati, che li guidano con eccessiva leggerezza. Un paio di settimane fa la sciagurata idea del comune di Ragusa di metterne in circolo altri 300 a nolo, dopo che durante l’estate Scoglitti ne aveva vietato l’uso proprio per il pericolo rappresentato da questa specie di skate col manubrio, che s’infilano dappertutto e  per cui non sembrano valere le normali regole della strada. 


© Riproduzione riservata