Diete

I trucchi per dimagrire in maniera rapida ed efficace

Se sai cosa mangi, la dieta diventa più rapida ed efficace

Quando decidi mi metterti a dieta, perché la dieta sia più duratura, rapida ed efficace devi innanzitutto rivedere il tuo stile di vita e avere un obiettivo. Dopo devi programmare.

Esattamente come quando pensi ad un viaggio, sogni la meta e poi decidi come raggiungerla. Decidere di mettersi a dieta perché si sono accumulati quei due tre chiletti in più che ci rendono più stanchi, appesantiti e che non ci fanno vivere bene, è essenziale, così come rivedere in primis le nostre abitudini alimentari.

Se sai cosa mangi, la dieta diventa più rapida ed efficace, quando i risultati tardano ad arrivare o restano a metà c’è sempre un errore, consapevole o no, nelle nostre abitudini alimentari e nelle nostre scelte quotidiane.

Ovviamente le nostre abitudini alimentari e il nostro stile di vita non possono cambiare in pochi giorni, ma è necessario sempre sapere da dove partire e adottare dei piccoli accorgimenti che ci aiuteranno ad arrivare prima alla meta, cioè eliminare i chili di troppo.

Dimagrire e restare in forma significa infatti sì seguire una dieta dimagrante, ma significa cercare anche di mantenere costantemente un’alimentazione equilibrata, così da evitare quello che viene definito effetto a fisarmonica, un’alternanza di dimagrimento e ingrassamento ciclica che ha tutt’altro che effetti benefici sul corpo e l’organismo.

Fondamentale per centrare l’obiettivo è non solo curare l’alimentazione, ma anche il nostro stile di vita, che deve essere sano, e curare l’attività fisica, che va svolta in maniera costante e regolare per mantenersi in forma ma anche per tenere attivo il nostro metabolismo. Per dimagrire occorre mangiare e muoversi nel modo giusto.

Se avete uno stile di vita sedentario, prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività fisica è importante però che vi sottoponiate prima ad un controllo medico che valuterà il vostro stato fisico e in particolare la salute del vostro apparato muscolo-scheletrico e di quello cardiocircolatorio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1551608316-3-toys-carnevale.jpg

L’attività fisica più idonea a bruciare grassi è quella aerobica (come camminare, andare in bicicletta, ecc.) praticata a un’intensità moderata. A questo livello di intensità si produce anche un lieve aumento del tono muscolare e inizia l’adattamento cardiovascolare. Nelle persone adulte, per prevenire l’aumento di peso, oltre alla dieta bilanciata, sono raccomandati almeno 150 minuti a settimana di attività fisica aerobica d’intensità moderata, praticata per almeno 10 minuti consecutivi.

La prima regola per dimagrire in modo sano e duraturo, ma soprattutto per farlo nei modi migliori e con il massimo dei benefici, è senz’altro quello di non perdere peso troppo in fretta, riducendoci alla fame.

Se bisogna perdere soltanto qualche chilo, è importante iniziare a capire cosa potrebbe non andare all’interno delle abitudini alimentari. Troppi grassi? Troppi dolci e troppi zuccheri? Eliminiamoli o limitiamoli, anche gradualmente se non riusciamo di colpo.

Per perdere peso in modo sano e duraturo basta privilegiare soprattutto frutta e verdura fresche di stagione, pesce e carne bianca. Sì a riso, cereali integrali e legumi.

No ai cibi grassi, fritti, cibo da fast food e dolci molto ricchi: vanno limitati a casi eccezionali, giusto per togliersi uno sfizio di tanto in tanto. Ma ci sono degli errori che bisogna assolutamente evitare se decidi di metterti a dieta.

Ecco tutti i trucchi per dimagrire più rapidamente ed efficacemente che non hai considerato, gli errori da evitare per perdere peso più rapidamente ed efficacemente.

1. Per prima cosa, svuota la dispensa e il frigorifero.

2. Evita di fare la spesa quando sei affamata o annoiata, per non rischiare di riempire il tuo carrello della spesa di golosità pericolose.

3. Quando vai a fare la spesa, fai una lista degli alimenti base che ti servono e cerca di attenerti a quella.

4. Consuma alimenti che accelerano il metabolismo: noci, cioccolato amaro, cannella, aceto, cereali, zenzero. 

5. Evita di saltare i pasti: non solo saltare i pasti è assolutamente contro-producente per il metabolismo, ma si consiglia addirittura di non far passare mai più di 6 ore tra un pasto e l'altro. Mangiare poco ma spesso è fondamentale per accelerare il metabolismo e tenerlo sempre attivo nel corso della giornata, in modo da bruciare di più. Quindi, non scendere mai al di sotto di tre pasti leggeri e due spuntini al giorno, così mantieni il metabolismo sempre in funzione. E bruci di più.

6. Mangiare in base allo stile di vita che si ha. Se si è sedentari meglio limitare le porzioni; se si è dinamici, è possibile concedersi qualche caloria in più.

7. Concediti delle piccole tentazioni di tanto in tanto. Che si tratti di un gelato, di un pezzetto di cioccolata fondente o di un altro cibo che ti piace, non privartene totalmente.

8. Sostituisci il pranzo e la cena con tanta frutta. Un frutto (due se sono piccoli) va bene come spuntino. Ma se proprio vuoi sostituire un pasto per breve tempo, non aumentare le quantità, accompagna, invece, la tua merenda con uno yogurt magro e un piccolo panino.

9. Controlla bene le etichette nutrizionali delle cose che compri. Se le differenze caloriche non sono davvero significative, preferisci i prodotti tradizionali. Così, eviterai anche di assumere aria o sostanze non assimilabili (e non sane), che vengono usate spesso per aumentare il volume di questi cibi.

10. Fai attenzione allo spuntino. No ai succhi di frutta, sono una miniera di zuccheri semplici che provocano l'effetto contrario: Lo spuntino lontano dai pasti serve a prevenire cali di attenzione e di energia e a mantenere attivo il metabolismo. Scegli fette biscottate o una barretta di cereali

11. Scegli un bel piatto di insalata mista, che fa volume e riempie anche la mente ma va sempre accompagnata da una piccola quota proteica leggera. Alterna tonno senza olio, tacchino o petto di pollo, un uovo sodo. Con questo trucco, ti sentirai subito più sazia.