Benessere

Dieta: dimagrire con 10 alimenti brucia grassi

L'importanza della idratazione

Esistono dei cibi brucia grassi che possono aiutarci a rendere più attivo il metabolismo. Tradotto in pratica ciò significa che ci permettono di bruciare più calorie. D'estate a causa delle alte temperature tendiamo a mangiare di meno, e a preferire le bevande per reidratarci. In realtà però esistono degli alimenti che possono aiutarci a dimagrire proprio durante il periodo estivo. Si tratta di 10 cibi brucia grassi. Andiamo a considerare quali sono. Iniziamo dagli ortaggi.

Il pomodoro è un alimento molto comune sulle nostre tavole, soprattutto d'estate. Oltre ad avere importanti antiossidanti, tra cui ricordiamo il licopene, contiene l'acido citrico che aiuta la produzione dei succhi gastrici e stimola il metabolismo. Inoltre è un alimento saziante perché ricco di acqua e poco calorico. Numerosi studi hanno evidenziato la sua efficacia nel prevenire le patologie cardiovascolari, in quanto utile contro il colesterolo e la pressione alta.

Cetriolo
Anche questo ortaggio può aiutarci a smaltire le calorie in eccesso. Pensate che contiene solo 16 calorie per 100 grammi. Inoltre il buon apporto di vitamina C e di acido caffeico è utile nel prevenire la ritenzione idrica.

Sedano
Sulla stessa lunghezza d'onda possiamo considerare il sedano. E' composto per il 75% di acqua, per cui mangiarlo aiuta a bruciare molte più calorie di quelle assunte. Inoltre contiene minerali importanti quali sodio potassio, oltre che fibre che favoriscono la regolarità intestinale.

Peperoncino
Il peperoncino è noto per le sue proprietà brucia grassi. In particolare ad aumentare il metabolismo è la capsaicina, grazie a cui riusciamo a bruciare più calorie.

Aglio
Tra le sue numerose proprietà per la salute, tra le altre è un antibatterico naturale, vi è quella di aumentare il senso di sazietà andando a stimolare il metabolismo. Oltre a ciò, previene il diabete e contrasta il colesterolo. Avrebbe anche un effetto antipertensivo in caso di pressione alta.
Anche alcuni frutti possiedono questa proprietà di bruciare i grassi. Andiamo a considerare quali sono.

Ananas
Questo frutto tropicale, oltre ad essere molto gustoso, contiene la bromelina grazie a cui contrasta la ritenzione idrica e depura l'intestino.
Lo zenzero invece possiede proprietà antinfiammatorie e digestive. E' un alimento che ha anche proprietà temogeniche, ovvero per essere assimilato richiede un notevole dispendio di energia da parte dell'organsimo. E' preferibile utilizzarlo fresco sia per il tè che per gli infusi.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1565084997-3-cappello-peugeot.jpg

Papaya
La papaya è un frutto ricco di fibre e di sostanze antiossdanti. La presenza delle vitamina A C ed E rsiultano utili per rinforzare le pareti delle arterie. Gli zuccheri che contiene migliorano l'attività metabolica.

Menta
Non è molto nota questa sua proprietà, tuttavia anche la menta è in grado di risvegliare il metabolismo, facendo in modo che l'organismo possa bruciare calorie soprattutto nei punti più critici, quali l'addome.

Caffè
Anche questa bevanda molto amata in Italia, vanta le proprietà migliori come brucia grassi, a patto però che venga gustata senza zuccheri. Chi soffre però di tachicardia, stati d'ansia disturbi quali l'insonnia farebbe meglio a farne a meno perchè la caffeina potrebbe comportare