Attualità Siracusa

L'alba lunare di Dario Giannobile

L’astro si è nascosto dietro un banco di nuvole che venivano spinte dal vento all’orizzonte

Siracusa - Un’alba spettacolare quella che ci mostra l’astrofotografo siracusano Dario Giannobile. “Ogni giorno assistiamo all’alba e al tramonto del sole e riteniamo questi eventi come normali nella nostra vita. Pochi di noi si soffermano a pensare che anche la Luna, come la nostra stella, sorge e tramonta ogni giorno”.

L’immagine che viene condivisa dall’astrofotografo è stata realizzata dal monumento dei caduti e cattura la scogliera che si trova al di sotto dello stesso. L’orario di ripresa è stato scelto attentamente per immortalare il sorgere della luna sul mare pochi minuti prima che iniziasse la notte, quando il cielo è ancora parzialmente tinto da sfumature blu. Appena sorto, l’astro si è nascosto dietro un banco di nuvole che venivano spinte dal vento all’orizzonte.

È bastato esporre per il tempo necessario per fare in modo che il paesaggio si illuminasse di tinte azzurre dalle molteplici e delicate sfumature grazie anche ai raggi lunari che filtravano tra le nuvole. La scogliera è stata invece illuminata dalla luce proveniente dalla pista ciclabile e mantiene una colorazione gialla che contrasta cromaticamente con l’azzurro del cielo rendendo l’immagine più tridimensionale.