Benessere Dieta fast

Come perdere 5 kg in una settimana

Perdita di peso veloce

Come perdere 5 kg in una settimana

Perdere 5 kg in una settimana non è impossibile: basta seguire alcuni consigli per cambiare un po' il proprio stile di vita (e adottare un menu sano).

Volete perdere 5 kg in una settimana senza troppe rinunce? Provate a seguire una serie di consigli di esperti di nutrizione e di fitness per dimagrire senza soffrire la fame.

Una dieta velocissima può essere utile quando è necessaria una perdita di chili rapida in vista di un evento particolare, come una cerimonia: in questi casi è possibile arrivare anche a 5 kg in una settimana, ma è importante sapere bene a cosa si va incontro.

Seguire un piano efficace, unire corretta alimentazione e sana attività fisica: ecco gli elementi (neanche troppo complessi) per riuscire a perdere 5 kg in una settimana, iniziando a prepararsi all’estate in modo non estremo.

Il primo grande passo da compiere è quello di cambiare un po’ la nostra routine quotidiana, ricordandoci che qualche sacrificio è necessario per riuscire a raggiungere l’obiettivo.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719568-3-triumph.gif

Diete lampo e perdita di peso veloce

Tutti i medici nutrizionisti e i dietologi, infatti, sconsigliano diete lampo e perdite di peso troppo repentine, in quanto non solo i chili persi così in fretta possono essere ripresi altrettanto velocemente (spesso non si tratta del resto di un vero dimagrimento, ma di una perdita di liquidi e di uno sgonfiamento), ma questi regimi alimentari non equilibrati né completi possono causare seri danni alla salute, dai cali glicemici alla pressione bassa. Senza contare che rallentano il metabolismo e danno vita a smagliature e perdita di tensione e compattezza della pelle per via del dimagrimento rapido.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602669922-3-toys-in.jpg

Quanti kg perdere al mese?

L’ideale sarebbe, quindi, in base al proprio fisico, agli obiettivi e allo stile di vita, perdere circa 4 chili al mese, sempre rivolgendosi a un professionista per consigli e per una dieta personalizzata. Tuttavia, come abbiamo detto, potreste dover essere nella condizione di dover fare una dieta velocissima.

Ecco, allora, a puro scopo informativo consigli, cibi da preferire e alimenti da eliminare dal menu per perdere 5 kg in una settimana.

Le regole della dieta dimagrante

I cibi da evitare

Se si vuole dimagrire in una settimana, ahimè, non sono previsti sgarri, e tutti i cibi ad alto contenuto di calorie e grassi vanno eliminati. Per 7 giorni, quindi, dimenticate salumi e formaggi grassi, carne rossa, pesci grassi, pane e pasta di farine bianche, dolci di tutti i tipi, bevande gassate, alcol.

I cibi da preferire. In tavola portate proteine magre di carni bianche, pesce azzurro, formaggi magri, uova, legumi, e poi cereali integrali, frutta e verdura. Importante anche la cottura: preferite quella al vapore, o senza grassi e aggiungete un filo di olio a crudo alla fine o limone e spezie per condire.

Bevi acqua e tè, taglia le bevande gasate

Se vuoi perdere 5 kg in una settimana è necessario dire addio a bevande gasate, succhi di frutta ed energy drink, che sono spesso carichi di zuccheri e calorie aggiuntive che possono fare guadagnare velocemente peso, anche e soprattutto quello perso con tanta fatica.

Per eliminare chili e liquidi è importante bere molta acqua, almeno un litro e mezzo o due litri al giorno.

Bere acqua aumenta invece il senso di sazietà e permette di non avvertire il contraccolpo del taglio di calorie. Si può anche optare per le acque aromatizzate per depurare l’organismo, ovvero le detox, preparate con frutta e verdura e molto facili da fare a casa.

Vai a letto 4 ore dopo l’ultimo pasto

Non è un’esagerazione: se vuoi perdere 5 kg in una settimana devi finire i pasti della giornata almeno 4 ore prima di andare a letto. Darci un taglio con gli snack notturni può aiutarti a ridurre le calorie, soprattutto se si tende a mangiare un sacco di snack durante la notte.

Mangiare a fine giornata non ha alcun effetto sul metabolismo, ma la notte tutto ciò che assumi pesa fortemente. Inoltre considera che interrompere i pasti in anticipo può aiutarti a bruciare più grassi se passi almeno 12 ore senza mangiare.

Puoi inoltre sorseggiare un tè verde o matcha per aiutarti a perdere peso: sono bevente cariche di antiossidanti che possono aiutare ad aumentare la perdita di peso e contribuire a un’accelerazione del metabolismo.

In movimento. Uno stile di vita sedentario non aiuta a perdere chili. Cercate di fare attività fisica tutti i giorni, basta anche solo una passeggiata di un’ora a passo svelto, che servirà anche per risvegliare il metabolismo.

I pasti. I pasti consigliati sono comunque 5: colazione, pranzo, cena e due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio, perché servono per non arrivare troppo affamati al pasto successivo e per mantenere attivo il metabolismo.

Le quantità. Sulle quantità si gioca buona parte del dimagrimento. Queste devono essere naturalmente proporzionate al dispendio energetico (chi fa una vita sedentaria ha bisogno di meno calorie di chi va due ore in palestra ogni giorno), ma comunque un po’ ridotte rispetto al solito.

Menu d’esempio per una dieta di 7 giorni per perdere 5 kg in una settimana

Vediamo ora un menu tipo su cui costruire tutti i 7 giorni della dieta, variando il tipo di alimenti.

Colazione. Un caffè o un tè senza zucchero con 2 fette biscottate integrali con un velo di marmellata e un frutto oppure un caffè o un tè senza zucchero con uno yogurt senza zucchero e 40 grammi di cereali integrali.

Spuntino di metà mattina. Un frutto, un vasetto di yogurt senza zucchero o una manciata di frutta secca.

Pranzo. Pasta integrale o riso integrale (60 grammi) condita con verdure fresche e un’insalata, o zuppa di legumi con cereali integrali con verdure grigliate.

Spuntino di metà pomeriggio. Un frutto, un vasetto di yogurt senza zucchero o una manciata di frutta secca.

Cena. Petto di pollo ai ferri o pesce al vapore o un uovo sodo o formaggi magri con 200 grammi di verdure fresche e una fetta di pane integrale tostata.

Fai più movimento e dedicati al cardio

Adesso hai anche il menu, ma ricordati che se vuoi perdere 5 kg in una settimana dovrai cambiare la tua vita iniziando a camminare di più. Dedica delle ore alle passeggiate o semplicemente evita l’ascensore e i mezzi. In più, cerca di cominciare a praticare attività cardio che aiutano il corpo a bruciare più calorie.

Dormire bene e a lungo ogni notte

Ultimo consiglio: cerca di dormire bene ogni notte, per almeno otto ore. La mancanza di sonno è causa di uno sbilanciamento metabolico che aumenta l’appetito. L’ideale è riposare non meno di sei ore: per riuscirci potete seguire alcuni trucchi per dormire bene.


© Riproduzione riservata