Attualità Telefonia Apple

E' arrivato l'iPhone 14 Plus. Prova e caratteristiche

Display da 6.7 pollici e batteria di lunghissima durata a un prezzo più basso

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/07-10-2022/e-arrivato-l-iphone-14-plus-prova-e-caratteristiche-500.jpg E' arrivato l'iPhone 14 Plus. Prova e caratteristiche

La novità ha un nome: iPhone 14 Plus. Ha uno schermo più grande del 20% rispetto al modello base degli Iphone lanciati nelle ultime settimane, e uguale alla versione Pro Max. Cioè 6,7 pollici contro i 6,1 pollici del modello base. Ha poi il processore A15 Bionic, uguale a quello dell'anno scorso ma con il comparto grafico potenziato del 20%, la batteria più performante tra i quattro nuovi telefoni di Apple e altri miglioramenti e piccole novità che rendono questo iPhone Plus unico per posizionamento e resa.

Il nuovo iPhone 14 Plus ha schermo da 6,7 pollici con tecnologia Super Retina XDR Oled da 2778 x 1284 pixel con 458 ppi, refresh a 60 Hz ma con 1200 nits come valore massimo e gamma colore molto ampia, più HDR10 e tecnologia True Tone per modulare i colori sullo schermo con la luce ambientale dominante.

Il processore, come accade anche per l'iPhone 14 da 6.1 pollici, è l'A15 Bionic con un core grafico in più rispetto all'anno scorso, la connessione arriva a 5G (quando supportato dagli operatori e dalla rete), c'è il consueto collegamento MagSafe per gli accessori e la ricarica senza fili, e un nuovo comparto video-fotografico composto da due obiettivi leggermente più luminosi della precedente generazione e con sensori capaci di catturare più luce. Il Photonic Engine permette ai telefoni della serie 14 (incluso questo) di migliorare in modo netto gli scatti in bassa luminosità. Gli apparecchi della serie precedente, nonostante abbiano lo stesso processore e obiettivi di qualità, non possono attivare la funzione perché non hanno la nuova performance termica (ci torniamo tra un attimo) degli iPhone 14.

E' più facile da riparare
Gli iPhone 14 e 14 Plus, come è stato "scoperto" dai siti internazionali che smontano i telefoni e come è stato indicato anche dalla stessa Apple, adesso sono stati completamente riprogettati all'interno con l'obiettivo di rendere più facile la riparabilità degli apparecchi. Ad esempio, è possibile smontare e accedere alla scheda interna anche dalla parte posteriore dell'iPhone, e sostituire il vetro posteriore in maniera molto semplice in caso di incidente e rottura.

Rileva gli incidenti stradali
Il nuovo iPhone 14 Plus, come gli altri apparecchi di questa serie e gli Apple Watch Serie 8 e Ultra, è dotato poi di una serie di sensori per il rilevamento di incidenti automobilistici. 

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669304194-3-coop.gif

I colori
Il 14 Plus, disponibile in cinque colori (blu, viola chiaro, Mezzanotte, Galassia e ProductRed) costa 1.179 euro per la versione da 128 Gb, 1.309 per quella da 256 Gb e 1.569 per quella da 512 Gb. 

La prova della versione da 512 Gb 
Sull'apparecchio c'è la Sim fisica dell'operatore, ma volendo è possibile migrare una eSim digitale (il telefono ne può memorizzare fino a 8 e utilizzarne due contemporaneamente). 
La batteria ha una resa superiore agli altri apparecchi della famiglia Apple.  

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669304194-3-coop.gif

Schermo, processore e foto-video
Il nuovo iPhone 14 Plus ha lo schermo grande senza dover pagare il prezzo di un iPhone 14 Pro Max. Il comparto fotografico e video è ottimo. Manca l'obiettivo tele 2x, ma con lo zoom digitale si ottiene facilmente senza perdita significativa di dettagli. 

Rilevamento incidenti e SOS emergenze via satellite
La funzionalità delle emergenze via satellite è presente sul telefono ma non attiva e Apple non dice quando verrà portata in Europa. La parte del rilevamento incidenti è comune anche ai nuovi Apple Watch Serie 8 e Ultra.  

A chi è rivolto l'iPhone 14 Plus
A differenza dell'iPhone 14, che non è una scelta consigliata per chi ha già un iPhone 12 o 13, questo apparecchio porta in dote uno schermo maxi e la batteria senza fine che lo rendono più che acquistabile. Non ha ovviamente senso passare da un iPhone 13 Pro Max a questo. 


© Riproduzione riservata