Attualità Pozzallo

Pozzallo, va in archivio Calici dei Cabrera

All’interno della Villa Comunale

https://www.ragusanews.com/immagini_articoli/12-09-2023/pozzallo-va-in-archivio-calici-dei-cabrera-500.jpg Pozzallo, va in archivio Calici dei Cabrera


 Pozzallo - “Calici dei Cabrera”, svoltasi dall’8 al 10 settembre all’interno della Villa Comunale, ha ottenuto il grande consenso del pubblico, che si è detto soddisfatto dell’evento fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale, organizzato dall’agenzia IMMAGINA e patrocinato dall’Assessorato Regionale all'Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea. L’evento è stato un susseguirsi di appuntamenti dedicati al vino, alla gastronomia locale e all’intrattenimento, ma non solo.

Nello Spazio Cultura Meno Assenza è stata allestita una mostra fotografica dal titolo “Scatti Salmastri”, nella quale fauna, flora e reperti archeologici dei nostri fondali sono stati immortalati da appassionati della subacquea dell’associazione BLU DIVING IBLEO. Perfetto lo slogan “A…MARE il vino” con il richiamo al mare, che è stato, insieme al verde della villa, la cornice delle tre serate, in un’atmosfera suggestiva ed emozionante.

La prima giornata è stata dedicata a un talk nel quale la giornalista enogastronomica Gianna Bozzali e i produttori Rosario Catalano e Concetto Bianca, hanno discusso sui cambiamenti climatici e su come sta cambiando l’approccio agricolo nel settore vitivinicolo. Ma siamo certamente entrati nel vivo dell’evento giorno 9 e 10, quando “I Calici del Conte” e “Le Pietanze della Contessa” hanno deliziato il pubblico con le degustazioni di vino e di prodotti gastronomici locali.

Molto interessante e coinvolgente è stato lo show cooking della serata conclusiva a cura di Massimo Dell’Albani, dell’Accademia del Panino Italiano”. Il tutto raccontato con brio dal sommelier AIS Corrado Li Gioi. Le tre serate sono state allietate da “Jazz & Wine”, una serie di concerti e spettacoli musicali che hanno fatto da cornice all’evento. La prima serata ha visto l’esibizione del Duo Jazz e Pop Katerina e Giovanni, in un sound che ha visto l’intreccio musicale del sax e del violino.

Nella seconda serata si è esibito l’eclettico Angelo Adamo, nello spettacolo “Tra Musica e Stelle” per concludere poi nella terza serata con il concerto di Elisa Guarrella e il suo gruppo, che hanno incantato la numerosa platea. Degna di nota è anche la scelta etica e consapevole degli organizzatori, che optando per l’utilizzo di packaging totalmente biodegradabile del partner Tusìbio, hanno reso questo evento Plastic Free, nel totale rispetto dell’ambiente e dell’ecosostenibilità. «Ancora una volta Pozzallo si è dimostrata all'altezza di essere una terrazza, non solo sul mare, ma anche sulle eccellenze enogastronomiche della nostra Sicilia» ha dichiarato il sindaco Roberto Ammatuna «Calici dei Cabrera è uno dei tanti punti da cui partire per l’enoturismo di qualità. Un doveroso ringraziamento a tutti i presenti che con la loro partecipazione ci hanno trasmesso calore e interesse verso un evento unico nel suo genere che abbiamo voluto dedicare a tutti i nostri marittimi che affrontano ogni giorno con dedizione e passione il lavoro in mare».

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1706632862-3-bruno.png

«Questa prima edizione di Calici dei Cabrera vuole essere una scommessa per la città di Pozzallo che punta alla continuità stagionale, ad alimentare il turismo e ad abbracciare sempre più persone attratte dall’enogastronomia di qualità» Ha affermato il vicesindaco ed assessore al turismo Raffaele Monte «Il tutto però racchiuso in una cornice di classe, impreziosita dalle note di bravissimi concertisti e dai suoni e colori del nostro mare».


© Riproduzione riservata