Attualità

Salvini,abbiamo provato tassare multinazionali ma sono furbi

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/02-12-2022/1669994108--news-ragusa.jpg&size=762x500c0 Salvini,abbiamo provato tassare multinazionali ma sono furbi

PALERMO, 02 DIC "Ci abbiamo provato a tassare le multinazionali, soprattutto quelle del commercio online. Ne abbiamo parlato con Meloni, con Giorgetti, con Urso però ci sono le norme europee. Senza fare nomi e cognomi, che le grandi piattaforme alla Amazon siano esenti da Iva sulle transazioni a differenza dei commercianti è una follia. Gli uffici tecnici chi hanno detto che non è possibile pensare a questo tipo di tassazione, mi sembra che in manovra abbiamo messo quella sull'online ma limitata. Ci riproveremo, questi sono furbi".
    Così il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, conversando nell'aula bunker con i cronisti in una pausa del processo Open Arms. "Io sono un liberale ha anche detto riferendosi polemiche per il tetto dei 60 euro in manovra per il pagamento con carte elettroniche ognuno deve essere libero di pagare come vuole. Se uno vuole pagare due euro il caffè con la carta di credito è solo un rompipalle. Io cerco di pagare in contanti, perché a me piace andare a prelevare al bancomat".
    "Sulla pace fiscale continuo a ritenere che sia un segno di civiltà. Ci sono 15 milioni di italiani con le cartelle esattoriali: o sono un popolo di delinquenti oppure...", ha aggiunto (ANSA).
   


© Riproduzione riservata