Attualità Siracusa

Apre a Siracusa la Casa delle Farfalle

All'Artemision di Ortigia

Siracusa - Si torna bambini, affascinati ed emozionati dal volo di centinaia di farfalle variopinte appartenenti a decine di differenti specie. E’ la “Casa delle Farfalle” che si è inaugurata stamani ad Ortigia, in piazza Duomo a Siracusa, all’Artemision una delle antiche aree archeologiche della città aretusea. Un vero e proprio eden che, tra piante ornamentali e temperature tropicali, accoglie le farfalle che volano da una parte all’altra affascinando i visitatori. Tantissime famiglie nella prima giornata della “Casa delle Farfalle” inaugurata dal sindaco Giancarlo Garozzo, dal vicesindaco Francesco Italia e dall’ideatore Enzo Scarso di BuattaLab. La struttura è ospitata all’interno del famoso giardino Artemision di Ortigia, situato nel palazzo comunale.
Da lunedì iniziano anche le visite delle scolaresche durante tutte le mattine e con il loro arrivo prenderanno il via pure i percorsi didattici e di educazione ambientale che gli operatori della casa, diretti da Federica Garozzo, propongono raccontando il “misterioso” ciclo di vita delle farfalle, che parte dal bruco che diventa crisalide e poi appunto farfalla. Quelle ospitate all’interno della struttura allestita a Siracusa sono farfalle di ogni tipo e colore. Alcune hanno un’ampia apertura alare, anche quasi 20 centimetri, mentre altre si riconoscono per la particolarità delle loro ali che sembrano avere un occhio. Alcune hanno ali di colore blu, altre arancioni ed altre ancora bellissime sfumature di rosso e nero. Il ciclo di vita delle farfalle in natura è molto ridotto, appena una settimana ma vi sono casi in cui le farfalle vivono ancor meno, come la specie che non ha la bocca e non può alimentarsi e vive appena il tempo utile per riprodursi.
Il progetto, realizzato in collaborazione con il Comune di Siracusa, è sostenuto anche da vari sponsor privati ha visto la grafica di Rosa Cerruto, la progettazione e direzione allestimento di Luca Giunta, la realizzazione operativa di Peppe Giunta e Leandro Ruggieri e la comunicazione e i social curati da Carmelo Saccone di MediaLive. Sono stati utilizzati materiali per lo più naturali abbinati alla struttura che contiene sia le farfalle ma anche le teche con tantissimi insetti strani e insoliti, tutti da scoprire. La “Casa delle Farfalle” è aperta da lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.00 mentre sabato, domenica e festivi è previsto l’orario continuato dalle 10.00 alle 17.30. Il biglietto di ingresso è di 4,50 euro per adulto mentre il ridotto è di 3,50 euro per tutti i ragazzi fino a 12 anni. Ingresso gratuito per i disabili. Info sul sito www.lacasadellefarfalle.eu. Contatti utili ai numeri telefonici 3357878895 e 3927691183 (quest’ultimo utile anche per le prenotazioni delle scolaresche).

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg