Benessere Diete estive

Le diete più efficaci dell’estate 2019

Scegli la tua dieta: ecco le più trendy

Non è ancora troppo tardi. Se hai prenotato le tue vacanze ad agosto hai ancora delle buone chance di poter arrivare alla prova costume con qualche rotolino in meno sui fianchi, la pancia piatta e un lato B degno del tuo bikini. Ci sono diete che promettono infatti di far perdere parecchi chili in poche settimane. Il nostro consiglio, però, è di fare attenzione a non esagerare. E soprattutto a non prendere iniziative autonome in fatto di diete ipocaloriche senza consultare prima il proprio medico nutrizionista.

In questo articolo trovi una recezione delle principali diete dell’estate 2019, alcune sono delle assolute novità mentre altre sono dei grandi classici sempre in voga. Scegli quella più adatta a te e goditi la tua estate in forma!

La dieta Panzironi: per dimagrire e vivere fino a 100 anni
Secondo il “guru” Panzironi a snellire in fretta fianchi e cosce è solo un'alimentazione a base vegetale: le fonti di proteine da prediligere sono legumi e frutta secca, affiancate da pesce. I grassi saturi di origine vegetale e gli omega 3 del pesce sono da preferire a quelli animali. I carboidrati non sono ammessi, così come lo zucchero che non deve superare il 5% delle energie assunte quotidianamente. I latticini vanno bene ma in dosi moderate. Frutta e verdura a volontà. I nutrizioni sono però molto critici. Leggi qui i nostri approfondimenti per scoprire di più:
La dieta Panzironi: come funziona
Attenzione alla dieta Panzironi

La dieta Lemme: 10 kg in 20 giorni
La dieta Lemme si basa sull’analisi dell’indice glicemico e prende in considerazione l’orario in cui si consumano i pasti e il legame tra essi e l’insieme degli enzimi che compongono i nostri organi e che è variabile nel tempo. Il menu previsto dalla dieta Lemme può essere di tipo onnivoro, vegetariano, o vegano e ognuno di questi percorsi si divide in due fasi: la prima fase, quella del dimagrimento, e la seconda, quella del mantenimento. Consentiti l’olio extravergine di oliva, il tè, il caffè e, a sorpresa, la frittura. Qui i nostri approfondimenti:
Dieta Lemme, come perdere 10 kg in 20 giorni
Il menu della dieta Lemme

Dieta chetogenica dei 21 giorni: meno 10% del tuo peso
La dieta chetogenica dei 21 giorni è un regime alimentare che impone di ridurre i carboidrati a 50 grammi al giorno o anche meno, per aiutare il corpo a raggiungere lo stato di chetosi che serve a bruciare i grassi. Seguita in maniera costante, questa dieta permette di perdere tra il 7 e il 10% del peso di partenza nel periodo appunto di soli 21 giorni. La dieta si basa su tre aspetti o caratteristiche fondamentali: riduzione dei carboidrati semplici e complessi, incremento di grassi e delle proteine per compensare la riduzione calorica del deficit glucidico dovuto alla riduzione di carboidrati, produzione di corpi chetonici che servono a sintetizzare glucosio. Trovi qui i particolari e i menu:

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1576251650-3-porto-turistico.gif

Il menu della dieta cheto
La dieta chetogenica per dimagrire velocemente

Le indicazioni per la dieta efficace
Non esistono diete miracolose, qualunque regime ipocalorico va accompagnato da una serie di regole di buon senso. Eccole in sintesi, sono valide per tutte le diete sopraelencate:
- Ridurre al minimo l’apporto di cibi trasformati dall’industria alimentare
- Evitare metodi di cottura elaborati e condimenti complessi
- Bere tanta acqua, almeno un litro e mezzo al giorno
- Prediligere frutta e verdura in quantità
- Non mangiare al di fuori dei pasti principali
- Cenare almeno due ore prima di andare a letto
Abbinare