Cronaca Siracusa

Positivo Covid spensierato: a tutta vita anziché in isolamento, denunciato

Il 49enne frequentava allegramente amici e medici, come nulla fosse. Medici no vax sospesi a Catania

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-11-2021/positivo-covid-spensierato-a-tutta-vita-anziche-in-isolamento-denunciato-500.jpg Il 49enne frequentava allegramente amici e medici, come nulla fosse. Medici no vax sospesi a Catania

 Siracusa - Allegramente a spasso con amici e conoscenti, presentandosi pure in uno studio medico: la polizia di Ortigia ha denunciato un 49enne siracusano che, sebbene positivo al Covid-19 e sottoposto ad isolamento dall'Asp, ha ripetutamente sgarrato le regole sanitarie, conducendo un’attiva vita sociale.

Dai riscontri degli agenti l’uomo, durante il periodo della quarantena, ha frequentato locali e si è incontrato con numerosi amici, effettuato perfino una visita medica specialistica.

La zona bianca vacilla e in Sicilia si rafforzano i controlli: sempre oggi a Catania sono stati sospesi 4 medici no vax (in allegato, il post dell'Ordine); ed è stato di nuovo chiuso - stavolta per un mese intero - il noto pub "Area 51" di via Coppola per motivi di ordine e sicurezza pubblica, legati all'ennesima violazione delle norme anti Coronavirus.


© Riproduzione riservata