Appuntamenti Pozzallo

Pozzallo: "Dopo Sagra del Pesce – L’Appendice del Gusto"

Dal 13 al 15 ottobre tre giorni di cibo, musica, arte e spettacolo nella città di Pozzallo

https://www.ragusanews.com/immagini_articoli/14-10-2023/pozzallo-dopo-sagra-del-pesce-l-appendice-del-gusto-500.jpg Pozzallo: "Dopo Sagra del Pesce – L’Appendice del Gusto"


 Pozzallo - È da poco giunta al termine la 54ª edizione della Sagra del Pesce di Pozzallo e la città è pronta ad immergersi in una nuova avventura gastronomica e culturale con il "Dopo Sagra del Pesce – L’Appendice del Gusto", finanziato dall’Assessorato all’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea della Regione Siciliana con fondi a valere sul PO FEAMP 2014-2020 misura 5.68.

La kermesse di tre giorni si svolgerà dal 13 al 15 ottobre 2023, tra la Villa Comunale, lo Spazio Cultura “Meno Assenza” e Piazza Municipio.

Nonostante l'estate sia ormai un ricordo, a Pozzallo il clima mite e l'entusiasmo non accennano a diminuire. Il "Dopo Sagra del Pesce – L’Appendice del Gusto" nasce proprio per prolungare l'esperienza culinaria e culturale che da decenni caratterizza questa sagra. Dal 1967, la tradizionale sagra si è evoluta in un appuntamento gastronomico e culturale senza tempo. Oltre ad essere una festa nazional-popolare di grande splendore rappresenta un potente evento di promozione del territorio, della qualità del pescato e della cucina mediterranea.

Il "Dopo Sagra del Pesce – L’Appendice del Gusto" presenta un ricco programma di eventi, diviso in tre giornate che rappresentano il connubio perfetto tra buon cibo, musica, show cooking ed eventi culturali. Questo weekend consentirà ai pozzallesi e ai visitatori di immergersi in mostre fotografiche e meeting tematici e di assaporare il prelibato pesce povero in un'atmosfera allegra e conviviale.

Si inizia venerdì 13 ottobre dalle ore 17:00, presso la Villa Comunale di Pozzallo con il “Salone del Gusto” e la mostra fotografica e artistica Verso il blu – “per un mare Plastic Free" che daranno il via a tre giorni di arte, musica e degustazione. Il pomeriggio proseguirà con il meeting tematico “Pesce povero a 5 stelle”, lo show cooking e la degustazione di prodotti enogastronomici dai "Sapori Mediterranei” a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore “G. Curcio” di Ispica. Infine Piazza Municipio si animerà con il “Modica Gospel choir”, a cura del Maestro Giorgio Rizza.

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1673517429-3-giap.png

Gli eventi di musica, arte e spettacolo “Voci dal mare” saranno presentati e moderati da Carmen Attardi.

Continuano gli eventi sabato 14 ottobre con il workshop di pittura, "Un mare di colori". Inoltre, chi riuscirà a prenotarsi attraverso il sito web dell’evento, avrà la possibilità di vivere l’esperienza del "Laboratorio del Gusto" nell'affascinante Aula Magna della Scuola Rogasi, con Carmelo Maiorca, giornalista e responsabile Slow Fish Sicilia e lo Chef Salvatore Vicinale. Un'esperienza formativa imperdibile che fonde l’importanza della fauna marina con la passione per la cucina. Lo show cooking sarà curato dalla Scuola alberghiera I.I.S. "Principi Grimaldi" di Modica. Chiuderà la serata il concerto Jazz di “Rita Botto Jazz Band”. 

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1673517429-3-giap.png

Domenica 15 ottobre, lo Stadio Comunale di Pozzallo sarà il palcoscenico della Partita di Beneficenza "Un mare di solidarietà". L'evento continuerà con il "Salone del Gusto" e Baby Miss e Mr “La Venere dell’Etna”. Il "Dopo Sagra del Pesce – L’Appendice del Gusto", si chiuderà in bellezza con la degustazione di prodotti enogastronomici e lo show cooking, a cura dell'I.I.S.S. "G.Marconi" di Vittoria. 

“Il Dopo Sagra del Pesce – L’Appendice del Gusto – spiega il Sindaco Roberto Ammatuna– rappresenta una nuova sperimentazione che ha come obiettivo quello di continuare a scommettere sulla destagionalizzazione dei flussi turistici, al fine di rendere Pozzallo appetibile tutto l’anno. Vogliamo continuare a valorizzare i fattori chiave del nostro territorio, in particolare la ricca tradizione gastronomica e le straordinarie bellezze del territorio, che sono un orgoglio per la nostra comunità”.

Il Vicesindaco e Assessore al Turismo e Spettacolo di Pozzallo- Raffaele Monte- aggiunge: “Con questa tre giorni di eventi, continua il nostro impegno nella promozione del patrimonio turistico, culturale e gastronomico di Pozzallo. Miriamo a preservare le tradizioni che sono da sempre parte integrante della nostra identità; tra queste quella del pescato "povero" che si intreccia strettamente con le tradizioni locali, culturali, economiche, commerciali. In questa ampia attività di promozione e valorizzazione del pescato i prodotti saranno nuovamente ambasciatori del territorio e proprio per questo come Amministrazione continuiamo a scommettere in iniziative sempre nuove e diversificate”.

Per ulteriori dettagli e prenotazioni, vi invitiamo a consultare il sito web dedicato: www.sagradelpescepozzallo.it.


© Riproduzione riservata