Attualità Ciclismo

Damiano Caruso ha il Covid, si ritira dal Tour de France: è la prima volta

Il 34enne corridore ragusano non è al meglio: non era mai successo che abbandonasse un grande giro

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/21-07-2022/damiano-caruso-ha-il-covid-si-ritira-dal-tour-de-france-e-la-prima-volta-500.jpg Damiano Caruso ha il Covid, si ritira dal Tour de France: è la prima volta

 Ragusa - L’Italia al Tour de France perde un altro pezzo prima dell’ultima frazione pirenaica, la Lourdes-Hautacam (arrivo in salita). Per la 18ª tappa non ripartirà infatti Damiano Caruso (foto): il 34enne ragusano della Bahrain-Victorious, 10° al Tour 2020 e secondo al Giro d’Italia 2021, era 22° in classifica a 1.07’38” e in queste due settimane e mezzo di gara non era mai riuscito a trovare il colpo di pedale giusto. Caruso non era al meglio e in mattinata il suo team ha ufficializzato la positività al Covid.

Si tratta del suo primo ritiro in carriera da un grande giro, alla 16ª partecipazione. L’Italia al Tour resta quindi con 10 corridori: Velasco, Bettiol, Pasqualon, Ciccone, Sbaragli, Cattaneo, Bagioli, Ganna, Dainese e Mozzato. Si erano già ritirati Oss, Felline e Moscon, mentre Trentin e Battistella non avevano potuto prendere il via causa Covid. Il Tour numero 109 si concluderà domenica a Parigi come da tradizione sui Campi Elisi: oggi si riparte da Lourdes con Vingegaard che ha 2’18” su Pogacar.


© Riproduzione riservata