Attualità Scicli

Film Stefania Sandrelli, Nino Frassica è un prete

Si continua a girare a Scicli L'estate più calda", per la regia di Matteo Pilati, con Stefania Sandrelli e Nino Frassica

Scicli - Le foto scattate da Salvatore Fidone nella piazza della chiesa Santa Caterina da Siena a Donnalucata non lasciano dubbi: Nino Frassica è un prete. Continua la lavorazione del film "L'estate più calda", per la regia di Matteo Pilati, a Donnalucata. Sul set Stefania Sandrelli (Viareggio, 1946) alle prese con le vicende di un gruppo di ragazzini che frequentano una parrocchia di provincia. 

Nino Frassica sul set è a fianco di un altro attore che interpreta anch'egli il ruolo di sacerdote. Il film prodotto da Notorius e destinato alla piattaforma Prime Video di Amazon è girato a Scicli, Marina di Ragusa, Modica e Punta Secca. Oltre alla Sandrelli e a Nino Frassica, sul set Monica Guazzini, Luca Capuano e Gianmarco Saurino

La commedia è incentrata sulle vicende di un gruppo di ragazzini di una piccola parrocchia di provincia. Il regista ha ingaggiato pure interpreti locali, in particolare due bambini di 10 anni allievi della Fondazione di teatro antico "Inda" di Siracusa. Tra le location iblee scelte con la collaborazione della "Scicli Film Commission" c'è la scogliera di Costa di Carro, fra Cava d'Aliga e Sampieri, la frazione sciclitana di Donnalucata, Punta Secca, la frazione marinara di Santa Croce Camerina resa nota al grande pubblico dalle avventure del commissario Montalbano, dove la troupe ha già allestito il set. Location anche a Modica, mentre ora si gira a Donnalucata, dove sono già state realizzate alcune scene in interni e le scene della chiesa in esterno. 


© Riproduzione riservata