Benessere Detox

La tisana dimagrante dei Monaci Buddisti

Perdere peso e depurare l'organismo dalle tossine in eccesso

Quale è l’efficacia delle tisane dimagranti? E quali sono i benefici? Vediamo insieme le loro proprietà.

Le tisane dimagranti favoriscono una rapida perdita di peso e sono riconosciute per le loro numerose proprietà benefiche. La tisana dei monaci buddisti ha riscosso molto successo negli ultimi tempi grazie alle proprietà dimagranti che le vengono attribuite.

Si tratta di una bevanda realizzata con una miscela di diverse erbe cui sono attribuite proprietà utili per perdere peso e per depurare l'organismo dalle tossine in eccesso.

Si tratta di una miscela di erbe che vengono lasciate in infusione in acqua calda, in grado di favorire il dimagrimento. Ma oltre al comune e più conosciuto metodo dell’infusione, le tisane possono anche essere realizzate con il metodo della decozione o macerazione.

L’infusione prevede di immergere le erbe in acqua bollente, mentre per la macerazione occorre immergere una parte della pianta in acqua fredda. Per il decotto invece, occorre far bollire la parte dura della pianta, come radici o semi.

Ma le tisane dimagranti funzionano davvero per perdere peso?

Bisogna innanzitutto comprendere che queste bevande non fanno miracoli, ma possono semplicemente fornire un piccolo aiuto per chi desidera perdere peso. Pertanto è meglio diffidare da quelle diete basate esclusivamente sul consumo di tisane che promettono di perdere i chili in eccesso in modo rapido. Nonostante ciò, l’assunzione regolare delle tisane dimagranti può comportare numerosi effetti positivi che permettono di contrastare una scorretta alimentazione.

Che cos'è la Tisana dei Monaci Buddisti?

La tisana dei monaci buddisti è una bevanda che si prepara attraverso l'infusione di una miscela ben definita di erbe officinali dalle più svariate proprietà.

Non si conoscono esattamente le origini di questo particolare tipo di tisana, tuttavia, si ritiene sia stata ideata dai monaci buddisti addirittura nel V secolo avanti Cristo. La medicina dell'epoca, infatti, era basata proprio sull'uso di erbe e piante per il trattamento di disturbi e malattie di diverso tipo.

Attualmente, la tisana dei monaci buddisti deve la sua fama esclusivamente alla sua presunta capacità di favorire il dimagrimento senza alcuno sforzo.

Proprietà e benefici della tisana:

Queste bevande, infatti, sono in grado di favorire un netto miglioramento della salute dell’organismo. Innanzitutto, aiuta l’attività diuretica che permette di eliminare le scorie ed i liquidi in eccesso. Quest’ultimi sono infatti i primi responsabili dell’insidiosa ritenzione idrica. Inoltre, le tisane dimagranti hanno il compito di ridurre efficacemente il gonfiore addominale che colpisce moltissime donne, ma anche gli uomini. Allo stesso modo accelerano il metabolismo e favoriscono il transito intestinale. Tutti questi vantaggi nell'insieme rendono le tisane dimagranti delle vere e proprie alleate per il benessere del corpo, poiché depurano il fegato attraverso l’eliminazione delle tossine. Inoltre, per favorire il dimagrimento, questi infusi assicurano un senso di sazietà, grazie al quale è possibile gestire gli attacchi di fame. Alcune di queste bevande sono anche utili per ridurre il livello di colesterolo nel sangue. Grazie a tutte queste proprietà, le tisane dimagranti sono indicate da molti nutrizionisti come supporto ad una corretta alimentazione per favorire il dimagrimento.

Perdere i chili in eccesso richiede molto impegno e costanza. Il solo consumo di queste bevande non è sufficiente per dimagrire in modo rapido. Bisogna infatti associare questa buona abitudine ad una dieta sana ed equilibrata. Ciò significa che questo regime alimentare deve essere vario, in modo tale da apportare il giusto nutrimento di cui l’organismo ha bisogno. Non bisogna credere che queste bevande possano sostituire un pasto, ma si tratta semplicemente di un completamento della dieta dimagrante. Pertanto bisogna comprendere che le tisane non possono garantire all'organismo il nutrimento di cui ha bisogno anche se si desidera perdere peso. Le tisane dimagranti sono il rimedio naturale perfetto per raggiungere l’obiettivo del dimagrimento se questo viene associato ad un sano regime alimentare ed attività fisica. Il loro consumo permette comunque di assimilare tutti i benefici dell’azione depurativa. E’ possibile reperire una grande varietà di tisane dimagranti in commercio o in erboristeria.

Quali ingredienti contiene la Tisana dei Monaci Buddisti?

La tisana dei monaci buddisti è costituita da una miscela di diverse erbe officinali:l’ aloe vera, la citronella, il fiordaliso, i tè verde, tulsi ( anche noto come basilico santo o basilico sacro ) ed erbe aromatiche come rosmarino e menta.

Come funziona la tisana dimagrante dei Monaci Buddisti?

La tisana dei Monaci Buddiste è fra le tisane dimagranti più pregiate e spicca sicuramente per le forti proprietà antiossidanti ed energizzanti. Nonostante la ricetta precisa sia ancora un mistero, questa bevanda garantisce netti miglioramenti per la salute e la perdita di peso.

Come assumere la tisana dimagrante dei Monaci Buddisti?

Solitamente, si consiglia di utilizzare un cucchiaio della miscela di erbe per una tazza di acqua che, indicativamente, dovrebbe corrispondere a circa 4-5 grammi di miscela per circa 200 ml di liquido

Si consiglia di berla tre volte al giorno, in modo tale da eliminare efficacemente tutte le tossine assorbite dal corpo durante la giornata.

Circa un litro al giorno suddiviso in diversi momenti della giornata. In alternativa si può optare per un’abbondante tazza prima di coricarsi. Pertanto, nonostante le proprietà benefiche, si consiglia di assumere la tisana dimagrante in maniera moderata.

Prima di assumere la tisana assicurarsi di non essere allergici a nessuna delle erbe che compongono la tisana.