Benessere Dieta fast

Dieta facile e veloce per perdere 5 kg

Basta eliminare del tutto gli alcolici per perdere subito qualche chilo

Che sia in vista di un'occasione speciale in arrivo o solo perché vuoi sentirti più in forma, a volte potresti avere bisogno di perdere peso velocemente allora ecco che la dieta facile e veloce per perdere 5 kg potrebbe fare al caso tuo. Sicuramente perdere 5 kg in una settimana è un obiettivo ambizioso, ma con la dieta giusta e apportando qualche cambiamento al tuo stile di vita potresti riuscirci. Il tuo stile di vita comprende tutte quelle cose che fai abitualmente ogni giorno, come camminare da e verso l'auto o compiere le faccende di casa. La dieta facile e veloce per dimagrire deve essere affiancata anche dalla attività fisica. Tuttavia, ricorda che dimagrire lentamente rende più facile mantenere il peso raggiunto.
Guardiamo insieme quali sono le regole di base da seguire per perdere 5 kg con la dieta facile e veloce in vista delle vacanze o di un evento importanti come può essere il matrimonio.

Dieta facile e veloce per perdere 5 kg : scopriamo insieme i consigli da mettere in pratica

Prima di tutto, riduci l'apporto calorico giornaliero. Assumere un numero minore di calorie è il primo passo per dimagrire, purché si continui comunque a seguire un'alimentazione completa di tutti i nutrienti essenziali. Il passo più difficile da fare se vuoi riuscire a perdere 5 kg in una settimana con la dieta facile e veloce devi cambiare la tua dieta, Come? Iniziando con il seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati per pochi giorni. La ricerca scientifica ha dimostrato che uno dei modi migliori per perdere peso in tempi rapidi è adottare una dieta povera di carboidrati. I carboidrati, sono contenuti in un'ampia varietà di cibi. Ti basterà evitare quelli che sono composti quasi esclusivamente da essi, come tutti gli alimenti a base di cereali. Pane, riso, pasta e altri farinacei ne sono molto ricchi ed è possibile limitarli senza mettere a rischio la salute perché tanti dei nutrienti che contengono sono disponibili anche in altri cibi. Ma durante la dieta fai attenzione anche ai latticini, la frutta e le verdure amidacee che contengono carboidrati. Cerca di minimizzare il consumo, ma non eliminarli completamente dalla dieta dato che contengono nutrienti preziosi. Sostituisci questi alimenti con cereali a basso indice glicemico e verdure non amidacee. Per esempio, sostituisci pane, cereali e riso bianco con fiocchi d'avena o riso integrale. Per quanto riguarda le verdure, mangia abbondanti porzioni di cavolfiore, broccoli, asparagi, cetrioli e funghi.

In ogni pasto includi delle proteine magre. Oltre ad adottare una dieta povera di carboidrati, concentrati sul consumare una quantità di proteine adeguata. Un programma dietetico che combina un'alta dose di proteine con un basso consumo di carboidrati consente di perdere peso in modo più rapido e facilmente. La ragione di questa scelta è che apportano meno calorie aiutandomi a dimagrire. Carne come il pollame privata della pelle, uova, tagli di manzo magri, pesce, legumi e tofu sono opzioni eccellenti.

Mangia proteine per sentirti più sazio e perdere peso più facilmente
Includi una fonte di proteine in ogni pasto e spuntino. Farlo ti aiuterà a soddisfare la tua dose giornaliera raccomandata. Una porzione di proteine equivale a circa 90-120 grammi o, in termini più pratici, alle dimensioni di un libretto degli assegni. Le proteine ti offrono un ulteriore vantaggio quando sei a dieta: un senso di sazietà prolungato che tiene lontana la fame e ti aiuta a tenere sotto controllo il desiderio di mangiare.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1592893086-3-ciaospesa.jpg

Frutta e verdura ad ogni pasto. I medici consigliano di riempire metà del piatto con frutta o verdura ad ogni pasto. Si tratta di una condizione accettabile dalla maggior parte delle diete, che puoi rispettare anche quando desideri perdere peso velocemente. Oltre alle proteine, è importante mangiare regolarmente frutta e verdura; in particolare, assicurati che queste ultime occupino almeno metà del piatto. Grazie a questo metodo, a ogni pasto farai il pieno di nutrienti vitali senza eccedere con le calorie. L'unico consiglio è di non esagerare con la quantità di frutta dato che, generalmente, è ricca anche di zuccheri e di carboidrati. Includi almeno una porzione di verdura in ogni pasto. In termini pratici, puoi mangiare circa 225-450 g di verdure in foglia. Per quanto riguarda la frutta, una porzione equivale a circa 60 g di frutta in pezzi o a un piccolo frutto. Sia la frutta sia la verdura contengono solo poche calorie. Riempire metà del piatto con ingredienti ipocalorici può aiutarti a ridurre il numero di calorie che assumi quotidianamente, consentendomi così di perdere peso.

L'idratazione ti aiuta a farti perdere peso più velocemente. La maggior parte dei medici consiglia di bere almeno due litri d'acqua ogni giorno, ma si tratta di una regola piuttosto generica. In alcuni casi, può essere necessario berne fino a quasi tre litri. Sia che tu voglia o meno dimagrire, è importantissimo assumere una quantità di liquidi adeguata. Oltre a mantenere il corpo in buona salute, l'acqua ti aiuta a perdere peso. Opta per l'acqua semplice o aromatizzata, al tè o il caffè decaffeinati (senza aggiungere né latte né zucchero). Cerca di bere sempre uno o due bicchieri d'acqua prima del pasto, ti aiuterà a sentirti sazio e soddisfatto anche con una minore quantità di cibo.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1592893086-3-ciaospesa.jpg

Elimina gli alcolici per perdere peso più velocemente. Le bevande alcoliche non solo apportano una quantità elevata di calorie, ma possono anche indurre a mangiare di più. Evitare di bere alcolici durante la dieta può aiutarti a dimagrire più rapidamente e a rimanere fedele ai tuoi obiettivi. Eliminando l'alcol dalla dieta potresti anche avvertire un aumento di energie.

Limita il consumo della caffeina per evitare di stressare l'organismo. Ridotte quantità di caffeina possono aiutarti a dimagrire, perché questa sostanza è in grado di accelerare temporaneamente il metabolismo e ridurre l'appetito. Tuttavia, può anche causare nervosismo, dato che è un eccitante, nonché disidratazione, per via delle sue proprietà diuretiche. Inoltre, molte fonti di caffeina, come il caffè, il tè e il cioccolato, spesso contengono calorie aggiuntive derivanti per esempio da zucchero o latte. Quando bevi caffè o tè, non aggiungere zucchero o altri dolcificanti. Bevi tè verde o matcha per favorire la perdita di peso. Questi tè sono ricchi di antiossidanti e possono aiutare a perdere peso. Berli regolarmente può rafforzare il tuo sistema immunitario nelle ore successive all’assunzione. Non dolcificare la bevanda in alcun modo, o non faresti che aumentare l'assimilazione di calorie.

Mangia lentamente e masticando come si deve: un pasto principale non deve durare meno di mezz'ora! Non soltanto in questo modo gusterai di più il cibo che stai ingerendo, ma faciliterai anche la digestione, processo che inizia già nella bocca.

Evitare di mangiare la sera tardi favorisce il dimagrimento. Evitare di mangiare la sera tardi ed eliminare gli snack notturni può aiutarti a ridurre l'apporto calorico. Mentre mangiare a fine giornata non ha alcun effetto sul metabolismo o su come il corpo utilizza le calorie, la notte si tende a ingerire cibo in modo meccanico. Prova a smettere di mangiare almeno 4 ore prima di andare a dormire. Per esempio, potresti decidere di smettere di mangiare alle 19:00. Per esempio, se ceni alle 19:00 e fai colazione alle 7:00, il tuo organismo potrebbe attingere alle riserve di grasso per sostenersi, favorendo il dimagrimento.

Valuta i sostitutivi dei pasti. La maggior parte dei medici e dei dietologi ti direbbe che perdere 5 kg in una settimana è un obiettivo poco realistico, che può far male alla salute; ciononostante, usare i pasti sostitutivi, in forma di frullati o barrette, può aiutarti a raggiungere il traguardo desiderato. Generalmente, i sostitutivi dei pasti contengono pochissime calorie pur essendo ricchi di proteine. I sostitutivi dei pasti vanno usati solo in modo occasionale e temporaneo. Non utilizzarli per un periodo superiore a 1-2 settimane.

Fare attività Fisica aiuta a dimagrire più velocemente. L'esercizio cardio o aerobico è quello che consente di bruciare il maggior numero di calorie; combinato con un programma dietetico può aiutarti a perdere peso rapidamente. I nutrizionisti consigliano di fare almeno due ore e mezza (150 minuti) di attività fisica moderata alla settimana. Tuttavia, se stai cercando di bruciare un numero molto elevato di calorie, puoi arrivare anche fino a cinque ore (300 minuti) settimanali. Ciò che si intende per intensità moderata può variare da persona a persona. In generale, i parametri sono i seguenti: dovresti sudare leggermente, avere il respiro affannoso e riuscire a sostenere l'attività in corso per almeno 20-30 minuti.

Le seguenti attività: camminata veloce, corsa, nuoto, kick boxing o usa l'ellittica in palestra, ti aiutano a perdere peso più velocemente. Adotta uno stile di vita più attivo. Per incrementare ulteriormente il numero di calorie bruciate durante la settimana di dieta, prova a muoverti di più durante tutto l'arco della giornata. Più ti mantieni mobile e attivo, più calorie riesci a bruciare ogni giorno. Prima di prendere qualunque decisione riguardo a una nuova dieta o a una nuova routine di esercizio fisico, discutine preventivamente con il tuo medico curante. Se ti senti molto affamato, bevi due bicchieri d'acqua prima di iniziare a mangiare. Questo trucchetto di aiuterà a raggiungere la sazietà anche mangiando meno.

Ultima regola, fondamentale per perdere 5 kg con la dieta facile e veloce: niente stress! Lo stress e la tensione abbassano il metabolismo basale e rendono più difficile il dimagrimento. E' importante che tu riesca a dormire il giusto numero di ore, il corpo ne ha bisogno per perdere peso!

Raccomandazioni per la dieta facile e veloce per perdere 5 kg. La premessa è che diete d'urto che consentano di dimagrire in 3 o in 5 giorni o che permettano di perdere 5 kg in 5 giorni non possono e non devono essere attuate come stile di vita né prese come modello alimentare. Non è possibile, infatti, abituare il nostro organismo continuamente al classico effetto yo-yo, ossia la continua oscillazione di peso perché questo, a lungo andare, risulta deleterio per la salute sotto diversi punti di vista: il metabolismo, infatti, si rallenta sempre più fino a bloccarsi e, a quel punto, diventerà sempre più difficile perdere peso in modo equilibrato. Inoltre, queste diete super veloci non sono adatte a tutti.