Attualità PECHINO

Hong Kong: Lam, nuovi reati sulla sicurezza nazionale

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-01-2022/1641977413--news-ragusa.jpg&size=749x500c0 Hong Kong: Lam, nuovi reati sulla sicurezza nazionale

PECHINO, 12 GEN Hong Kong avrà una sua normativa con nuovi crimini sulla sicurezza nazionale, in aggiunta alla legge imposta alla fine di giugno del 2020 dalla Cina per reprimere il dissenso dopo le proteste di massa del 2019. Lo ha ufficializzato la governatrice Carrie Lam, presiedendo la prima sessione del Consiglio legislativo (parlamentino locale), rinnovato a dicembre con il voto per i "soli patrioti" e senza opposizione prodemocrazia. Lam, confermando le indiscrezioni, ha detto che la "legislazione locale" soddisferà l'art. 23 della Costituzione locale (Basic Law) che chiede alla città di approvare le proprie leggi sulla sicurezza nazionale. (ANSA).
   


© Riproduzione riservata