Benessere Dieta e consigli alimentari

Dieta dei sette giorni, lo schema completo da seguire per perdere peso

I suggerimenti e lo schema completo da seguire su come applicare la Dieta dei sette giorni del professor Migliaccio, per perdere peso

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/19-01-2023/dieta-dei-sette-giorni-lo-schema-completo-da-seguire-per-perdere-peso-500.jpg Dieta dei sette giorni, lo schema completo da seguire per perdere peso

Dieta dei sette giorni, una dieta lampo con uno schema completo da seguire per perdere peso
Con la dieta dei 7 giorni del Dr. Migliaccio potremmo ottenere buoni risultati, senza fare troppo sforzo. Sempre di più ci troviamo a dover lottare con aumento di peso e con tempi della vita che non permettono di prendersi cura del proprio aspetto fisico come vorremmo.
Proprio per questo il Dr. Migliaccio ha ideato una dieta dimagrante che è alla portata della vita di tutti i giorni. Infatti, le scelte alimentari proposte in questa dieta sono state inserite in un contesto di vita moderna che va dalla pausa pranzo veloce al bar fino al consumare un gelato a merenda.
Ecco i suggerimenti e lo schema completo da seguire su come applicare la Dieta dei sette giorni del professor Migliaccio, per perdere peso in una settimana e facilmente.

Dieta dei sette giorni con uno schema ben preciso ed efficace.
E questo è uno dei metodi più efficaci che ci siano per perdere peso in pochissimo tempo.
Il grande professionista scomparso nel gennaio del 2020 aveva concepito insieme di norme alimentari semplice ed efficace, capace di far smaltire 2 kg nel giro di appena 3 giorni.
La dieta del professor Migliaccio è ipocalorica, per questo motivo non va seguita per più di 72 ore. Con essa si consiglia comunque di assumere un quantitativo minimo di 2 litri di acqua ogni giorno e di fare attività fisica costante anche a livello non elevato.
In tal senso va bene una passeggiata a passo svelto per una quarantina di minuti anche 3 o 4 volte a settimana. È vero che con la dieta del professor Migliaccio si perde peso nel brevissimo periodo, ma il compianto dottore ha sempre consigliato poi di moderare l’assunzione di alimenti non salutari come fritture, dolci e quant’altro.

Dieta dei sette giorni, il menù completo da seguire per perdere peso
Questo in favore di una alimentazione più sana che poggi su frutta e verdure fresche di stagione, sulla frutta secca, sul pesce, su una giusta assunzione di carboidrati giornaliera e con la integrazione di cibi quali uova ed ogni tanto carne rossa.
Prima di procedere però bisogna sempre chiedere un consulto ad un nutrizionista o ad un dietologo. Specialmente nel caso in cui siate persone alle prese con delle patologie pregresse o con una o più patologie in corso.
- Prima Colazione: latte 1,8% (parzialmente scremato) g 100, caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero, una fetta biscottata.
Oppure: tè o orzo a piacere con un cucchiaino di zucchero, due fette biscottate.
- Spuntino: un kiwi o uno yogurt magro da g 125 anche alla frutta.
- Pranzo: tonno sott’olio sgocciolato una confezione da g 80; pomodori o insalata o fagiolini; pane g 40 (mezza rosetta) o un pacchetto di crackers da g 25.
- Merenda: un cioccolatino da g 10 o un mandarino.
- Cena: petto di pollo g 130 (peso netto e crudo); insalata verde mista o zucchine a piacere; un cucchiaino di olio extravergine d’oliva; pane g 40 (mezza rosetta).
Questo è lo schema completo di una giornata tipo da seguire per dimagrire. È possibile alternare i vari alimenti tra loro per dare vita a nuove combinazioni, oppure servirsi di cibi simili, per preparare tutto quanto farà bene al nostro organismo.
 


© Riproduzione riservata