I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 03 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 15:07 - Online: 592 - Visite: 41140053

 

09/10/2016 22:38

Notizia letta: 4851 volte

Il cioccolato di Modica svenduto al Ghana

Cose incredibili

Il cioccolato di Modica svenduto al Ghana  
 

Modica - Senza governance ci vuol pochissimo a svendere un patrimonio culturale ed economico che è l'essenza stessa di una identità.

Accade che la Regione Siciliana -assessore Antonello Cracolici, gelese, con delega all'agricoltura- faccia un accordo economico col Ghana per produrre in Africa il cioccolato modicano. 

L'annuncio è stato fatto a Mazara del Vallo e a Modica non ha avuto la giusta eco.

Soprattutto non conosciamo l'opinione dei produttori del cioccolato e degli amministratori, a tutti i livelli, che dovrebbero presidiare la pasta amara di Modica. 

Nel comunicato dell'assessorato regionale all'agricoltura leggiamo che il Consorzio di tutela (sic!) è partner dell'iniziativa. 

Finalità della svendita?

Impedire ai migranti di venire in Sicilia favorendo il benessere in Africa.

Ma, si può? 

Gabriele Giannone

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+