Appuntamenti Ragusa

La Scuola Arti D'Oriente celebra la Giornata Mondiale del Tai Chi

28 aprile. Un mondo, un respiro.

Un mondo, un respiro: Anche Ragusa e Chiaramonte Gulfi aderiscono alla Giornata Mondiale del Tai Chi e del Qi Gong, l’evento annuale che dal 1999 viene celebrato l’ultimo sabato di aprile in più di 60 Nazioni. La Scuola Arti D’Oriente, come ogni anno, organizza una giornata aperta a tutti in cui è possibile assistere, praticare e informarsi sul Taijiquan e sul Qi Gong. Quest’anno, la Scuola fondata e diretta dal maestro Davide Migliorisi ha deciso di celebrare la Giornata Mondiale in due città: a Ragusa e a Chiaramonte Gulfi, sedi della Scuola Arti D’Oriente.  La giornata Mondiale inizia in Nuova Zelanda per poi diffondersi in Oceania, Asia, Europa, Nord America e Sud America.

In tutti questi Paesi i partecipanti assistono e festeggiano, terminando con gli ultimi eventi nei fusi orari delle Hawaii, quasi un giorno dopo. La Giornata Mondiale del Tai Chi si propone, in primo luogo, di far conoscere i benefici fisici che la pratica costante di queste discipline offrono, tant’è vero che questa è una giornata riconosciuta ufficialmente dall’Organizzazione Mondiale della Sanità delle Nazioni Unite.

Il programma della Scuola Arti D’oriente prevede un Open Space dalle 11.00 alle 13.00 presso la sede di Ragusa della Scuola, in via Mariano Rumor, Palestrina A del Palaminardi. In questa sede, vi saranno momenti di pratica e spiegazioni teoriche sull’arte del Taijiquan e del Qi Gong.
Dalle 15.30 alle 17.00, la Scuola si trasferisce a Chiaramonte Gulfi, presso i Giardini Comunali di Corso Umberto, per una sessione di pratica all’aperto.
Dalle 17.30 alle 19.00, la scuola svolgerà una sessione di pratica all’aperto presso la villa Comunale di Ragusa, in via Archimede.
Tutte le attività che si svolgeranno durante la Giornata Mondiale sono aperte al pubblico.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png