Cronaca Roma

Piove. Una bomba d'acqua paralizza Roma. Capitale sott'acqua

Disservizi nel trasporto pubblico, città in ginocchio

Roma - Una bomba d'acqua ha messo in ginocchio Roma in serata. 

Poco dopo le 18 di oggi in diversi quartieri della Capitale si è scatenato un nubifragio. Una diluvio ha creato diversi i disagi in città, alla viabilità e al trasporto pubblico locale.

Allagamenti sono segnalati sul tratto urbano dell'A24. Problemi sulla Prenestina, con strade trasformate in veri e propri laghi. E ancora Piramide, fuori dalla stazione metro è diventata un lago, difficile da attraversare per auto e pedoni. Problemi anche nel sottopasso di Corso Italia dove la presenza di foglie rende difficile il deflusso dell'acqua, con conseguenti allagamenti. Disagi anche a Bufalotta dove l'omonima via risulta in più punti impraticabile.

Tre le stazioni della metropolitana chiuse causa “danni di maltempo”, termine tecnico per indicare l’allagamento delle stazioni della metro.

Primi passeggeri a farne le spese quelli che usufruiscono delle stazioni Manzoni e Repubblica, chiuse per prime causa appunto, "danni da maltempo", con Atac che ha poi annunciato “i treni in transito senza effettuare fermata”.

Ma se a Manzoni e Repubblica la situazione ‘sprofonda’ non va meglio nella più importante fermata della stazione Termini, nodo cruciale della mobilità cittadina. Qui, sempre Atac, ha comunicato “accesso consentito solo lato commerciale” alla fermata Termini nodo di scambio delle linee A e B, con gli “altri accessi chiusi per danno da maltempo”.