Attualità Scicli

Chiude il Commissario Montalbano: non saranno girati nuovi episodi

La rivelazione è arrivata da Peppino Mazzotta, l'attore che nella fiction Rai indossa i panni dell'ispettore Fazio

Chiude il Commissario Montalbano: non saranno girati nuovi episodi

Scicli - Come anticipato da Ragusanews, il prossimo 8 marzo andrà in onda su Rai Uno l'ultimo episodio inedito de Il Commissario Montalbano. Nella primavera-estate del 2019 la Palomar ha girato tre episodi della fiction, e in seguito all'addio ad Alberto Sironi, Luca Zingaretti ha assunto il ruolo di regista oltre che di protagonista. La Rai ha mandato in onda due episodi nel 2020, riservandosi il terzo episodio nel 2021, quello dal titolo Il metodo Catalanotti. In futuro non ci saranno nuovi episodi, come spiegato dall'attore Peppino Mazzotta in un'intervista rilasciata al settimanale Gente.

"Il Montalbano televisivo è concluso. Non credo si faranno altre puntate: le notizie che abbiamo ricevuto finora dicono così. Sono venute a mancare tutte le figure chiave. Anche se l’ultimo romanzo di Montalbano, Riccardino, non è stato girato, e io penso e ho sempre detto che sarebbe un dovere morale fare almeno quello, perché chiude la vicenda del commissario. Ma bisogna rispettare la decisione presa", ha annunciato l'interprete di Fazio. Dunque Il Commissario Montalbano non avrà una degna conclusione a meno che qualcuno della produzione non cambi idea. “Ho bisogno di tempo per riflettere”, aveva detto tempo Luca Zingaretti dopo la morte di Andrea Camilleri, avvenuta nell’estate 2019. L'ad Rai Fabrizio Salini non si è invece mai sbilanciato a riguardo: “Per il momento non abbiamo nessuna novità specifica sul futuro della serie”. È stato più diretto Cesare Bocci, alias Mimì Augello, che ha ammesso: “Il mio cuore mi dice che si è chiusa un’epoca“.

In 20 anni sono stati girati 37 episodi dello sceneggiato televisivo, commercializzati in 65 paesi del mondo, e un pubblico presunto di un miliardo di telespettatori. 


© Riproduzione riservata