Attualità

Vaccini: al via per over 80 in Sicilia, anche centenari

Vaccini: al via per over 80 in Sicilia, anche centenari

PALERMO, 20 FEB Anche in Sicilia è partita la campagna vaccinale per gli over 80. Sono oltre 130 mila gli anziani prenotati. Il calendario delle aziende sanitarie e degli ospedali al momento è programmato fino marzo e aprile. "E' una bella giornata che arriva a un anno dall'inizio dell'emergenza in Italia. Oggi vengono vaccinati anche cittadini di quasi cento anni, o che li hanno da poco compiuti, e ci sono persone oltre i 105 anni. Giornate come quella di oggi ci aprono alla speranza in un momento molto significativo dice l'assessore regionale alla salute Ruggero Razza. Vorremmo poter fare molto di più e riaprire immediatamente la piattaforma di registrazione, la macchina organizzativa è rodata e se ci fosse un numero adeguato di vaccini potremmo poter correre contro il tempo e contro il virus. Sui vaccini abbiamo ricevuto alcune offerte, come ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci. Vogliamo che ogni decisione venga condivisa con lo Stato ma chiediamo di fare presto continua Razza Non vorremmo fare da soli, ma ci aspettiamo quello sforzo che possa portare, oltre le polemiche, a vaccinare tutte le persone anziane e quelle fragili". Sono stati complessivamente 380 gli over 80 che oggi hanno effettuato la vaccinazione nei 6 centri dedicati dell'Asp di Palermo. Al Policlinico previste 102 vaccinazioni al giorno; altre 180 nel Cto dell'azienda ospedaliera "Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello". A Catania nei nove punti attivati dall'Asp prevista la somministrazione di 576 dosi. A Messina, saranno inoculati circa 680700 vaccini al giorno e tutti gli anziani over 80 degenti e "non positivi" al Covid19 riceveranno la dose direttamente in ospedale prima delle dimissioni.Tra le persone vaccinate oggi in Sicilia anche una coppia di 99 e 95 anni che abita a Casteldaccia, nel palermitano, e Orazio Buonafede, 100 anni, di Vittoria (Rg). (ANSA).
   


© Riproduzione riservata