Benessere Dieta e consigli alimentari

Noemi: la dieta e il metodo Tabata

Durante la lunga intervista andata in onda su Rai Due su Belve, martedì sera, Noemi ha parlato molto del suo cambio di immagine

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/24-11-2022/la-dieta-di-noemi-e-il-metodo-tabata-500.jpg La Dieta di Noemi e il metodo Tabata

Mantenersi in forma e stare sempre a adieta per i personaggi dello spettacolo è a volte un po’ difficile. Lo sa molto bene Noemi che è tornata in grande forma e oggi si sente, anche per sua stessa ammissione, molto serena. Il merito è anche della forma fisica che ha raggiunto con il metodo Tabata
Noemi ospite di Belve, la trasmissione di Francesca Fagnani, ha raccontato l'esperienza traumatica della partecipazione al festival di Sanremo del 2018, dove la cantante portava “Non smettere mai di cercarmi”. Dopo la sua esibizione all'Ariston in rete sono comparsi dei meme in cui veniva paragonata a Michelle Hunziker che conduceva Sanremo. Durante la lunga intervista andata in onda su Rai Due martedì sera, Noemi ha parlato molto del suo cambio di immagine spiegando che la sua immagine pubblica era ben lontana rispetto a ciò che sentiva, motivo per cui ha deciso di modificarla.
Oggi si parla molto di body shaming, ma si vede che all'epoca non era di moda. Ero a Sanremo, ero molto in carne….. Da allora e dai tempi del palco dell’Ariston l’immagine di Noemi è molto cambiata e questo anche grazie alla sua dieta e al Metodo Tabata
Proviamo qui sotto a spiegare quale sia la dieta di Noemi e come ha fatto a dimagrire.

Nei video e in televisione la cantante Noemi appare in splendida forma e il merito va assolutamente al regime che ha deciso di seguire al quale si è dedicata nel modo giusto. La dieta di Noemi è un regime alimentare che punta soprattutto al benessere emotivo e psicologico, prima che fisico e che le ha permesso di arrivare a perdere ben 15 kg.
Grazie a un protocollo alimentare che è stato stilato per lei da Monica Germani, una nutrizionista, è tornata in forma grazie alla dieta META, l’acronimo di Medfical Educaion Trasnform Action che ha lo scopo di migliorare la percezione di sé stessi seguendo anche un approccio diverso al cibo. In questo modo si modifica anche l’azione del metabolismo andando così a perdere peso rapidamente.
In una settimana, proprio come è accaduto nella dieta di Noemi, si possono perdere fino a 4 kg senza causa problemi o squilibri all’organismo, in generale. Per riuscire a tornare in forma, nella dieta della cantante non sono esclusi i carboidrati, ma bisogna imparare a consumare pasti nutrienti senza particolari eccessi o stravolgimenti in tavola.
Bisogna imparare l’arte della compensazione: nel caso si pranzasse o cenasse fuori, quindi si va incontro a maggiori calorie, bisogna poi consumare dei pasti leggeri in modo da non vanificare i risultati così ottenuti. In questo regime la colazione è a base di muesli, cereali e accompagnata da un succo o spremuta, mentre per il pranzo va benissimo la pasta o riso integrale a cui aggiungere delle proteine. Per la cena uova al tegamino o pesce. Gli spuntini sono a base di un frutto e yogurt magro.

Dieta di Noemi: metodo Tabata
Il segreto della dieta di Noemi, oltre a essere seguita da una ottima nutrizionista, è anche quello di aver adottato un nuovo metodo per dimagrire. Si tratta del metodo Tabata grazie al quale, insieme all’alimentazione, è tornata in forma.
Oltre all’alimentazione, è fondamentale anche l’attività fisica e Noemi lo sa molto bene dal momento che nel suo regime alimentare vi è spazio per esercizi che l’aiutano a tenersi in forma. Il metodo Tabata assume questo nome proprio grazie allo studioso che lo ha inventato attorno agli anni 90 e consiste in una serie di esercizi particolarmente intensi.
Gli esercizi devono essere così ristrutturati: 7-8 ripetizioni al massimo della potenza per poi fare riposo per almeno 10 secondi per un totale di 4 minuti di seduta per ogni esercizio da fare. Grazie a questo metodo che consente anche di un allenamento cardio, si possono bruciare grassi in eccesso in modo da scolpire la figura e le aree maggiormente critiche del corpo.
Un metodo che permette di ridurre le cellule adipose, ma anche aumentare la frequenza cardiaca andando a stimolare il processo metabolico. Avendo parecchi impegni, Noemi è riuscita ad allenarsi soltanto per poco tempo, ma le è bastato per avere un fisico tonico e in forma. I risultati sono visibili fin da subito come mostra la stessa cantante.


© Riproduzione riservata