Cronaca Catania

Mega party notturno in centro: l'aspirante sposo non bada a spese, e multe

Blocca il traffico per una proposta di matrimonio coi botti, denunciato un 38enne

Mega party notturno in centro: l'aspirante sposo non bada a spese, e multe

 Catania - Oltre 1300 esplosioni di fuochi d’artificio colorati in direzione del Fortino, per chiedere la mano della ragazza:  un 38enne catanese ha voluto fare le cose in grande ieri notte, intorno alle 23:30, ma è stato denunciato per il reato di accensioni ed esplosioni pericolose e segnalato all’Autorità giudiziaria per aver bloccato la circolazione stradale.

Richiamati da un trambusto che neanche a Capodanno, le volanti della polizia sono giunte sul posto a lampeggianti e sirene spiegate, nel tentativo di sovrastare il rumore dei botti e farsi largo tra la moltitudine intenta a festeggiare l’evento privato, che impediva il transito perfino alla loro auto. Gli agenti hanno interrotto lo show, ponendo fine a un malcostume diffuso in città, che non esita a disturbare e risvegliare dal sonno i cittadini.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg