Giudiziaria Agrigento

Strage di Ravanusa, esami conclusi: «Vi faremo sapere»

Dissequestrata l’area dello scoppio, attesa per le analisi di laboratorio

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-01-2022/strage-di-ravanusa-esami-conclusi-vi-faremo-sapere-500.jpg Strage di Ravanusa, esami conclusi: «Vi faremo sapere»

 Ravanusa - La procura di Agrigento ha disposto il dissequestro del quadrilatero interessato dall’esplosione dello scorso 11 dicembre in via Trilussa a Ravanusa, in cui persero la vita 9 persone, a conclusione dei rilievi disposti e gli accertamenti tecnici disposti dal pool di pm ed esperti che indaga sulle responsabilità della strage. Disco verde, si spera, alla ricostruzione, “anche per alleviare i disagi della popolazione e favorire la ripresa economica e sociale" sottolineano i pm.

I loro consulenti hanno prelevato, alla presenza dei consulenti di parte e delle difese dei manager Italgas, segmenti della tubazione della rete di distribuzione di metano, in particolare il tratto di circa 4 metri interessato alla lesione e al raccordo. Il materiale è stato portato nei laboratori del Nia dei vigili del fuoco e dell'università di Palermo, per essere sottoposti a verifiche con l'ausilio di sofisticate apparecchiature, capaci di effettuare simulazioni tridimensionali. I magistrati ringraziano tutti e comunicano che all'esito dei sudetti esami, “svolti ancora alla presenza dei consulenti di parte, verranno fornite ulteriori notizie pur sempre nel rispetto del segreto investigativo e della necessaria tutela della privacy delle parti processuali".


© Riproduzione riservata