Attualità Vittoria

La vittoriese Giorgia Incatasciato a The Voice of Italy

Su Rai Due

 Vittoria - La vittoriese Giorgia Incatasciato ha conquistato tre dei quattro giudici di The Voice of Italy 2019 in questa quarta Blind Audition. Diciannovenne nata a Comiso, in provincia di Ragusa, ma residente a Catania, Giorgia è un’artista di strada. Ama infatti esibirsi in strada, dove si esprime in musica soprattutto soul. Frequenta da privatista il 5° anno del liceo scientifico. Ha iniziato a fare musica a soli 9 anni, suonando il pianoforte e le percussioni da autodidatta. Nello studio della musica, Giorgia è stata sempre supportata dal papà, appassionato di sound soul e black. Giorgia Incatasciato è una busker (cioè canta per strada). Una vera e propria passione questa per lei: la ragazza ama particolarmente questo tipo di esibizioni perché la gente che si ferma ad ascoltarla lo fa perché apprezza davvero la sua musica.

A The Voice of Italy 2019, Giorgia Incatasciato ha conquistato il sì di Elettra Lamborghini, Gué Pequeno e Gigi D’Alessio. Il cantante napoletano si è subito gettato in un duetto sulle note di “Come saprei” di Giorgia, e forse è stato proprio questo gesto a conquistare la giovane 19enne. Alla fine, infatti, la sua scelta è ricaduta proprio sul team di Gigi che, con gioia, l’ha accolta nella sua squadra. I generi preferiti della Incatasciato sono il soul e l’RnB e il suo sogno è raggiungere il successo senza mai smettere di sentire quella vibrazione e quell’adrenalina che sente prima di cantare. Riuscirà a realizzarlo grazie al talent di Rai2?