Attualità La ricerca

Il Covid sopravvive 28 giorni su banconote e cellulari

Il contagio parte anche dalle superfici degli oggetti

Il Covid sopravvive 28 giorni su banconote e cellulari

Il Covid-19 può sopravvivere fino a 28 giorni su oggetti come banconote e cellulari, in condizioni di freddo e oscurità: lo rivela una ricerca scientifica dell'australiana Csiro (Commonwealth Scientific and Industrial Research Organization). Secondo i ricercatori, a 20 gradi Celsius il virus è "estremamente forte" su superfici lisce come lo schermo del cellulare, dove riesce a sopravvivere per quasi un mese. A 30 gradi la sua sopravvivenza scende a 7 giorni mentre a 40 cala ancora a sole 24 ore.

Il Coronavirus può dunque avere tempi di permanenza estremamente più lunghi di quanto ritenevano studi precedenti e questo spiegherebbe, in parte, la perdurante situazione di emergenza sanitaria. Sebbene l'infezione sia trasmessa principalmente per via aerea, la ricerca evidenzia il ruolo di oggetti di uso quotidiano e comune nella sua diffusione, la propagazione del contagio tramite il contatto con superfici infette oltre che con le goccioline di saliva e, una volta di piu’, l’importanza di disinfettare gli ambienti e lavare in continuazione le mani evitando di toccarsi naso, bocca e occhi.


© Riproduzione riservata