Attualità La cartina del contagio

Mappa Covid Ue: tutta Europa in rosso, la Sicilia resiste in giallo

Nessuna zona verde, mezzo continente in rosso scuro

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/02-12-2021/mappa-covid-ue-tutta-europa-in-rosso-la-sicilia-resiste-in-giallo-500.jpg Nessuna zona verde, mezzo continente in rosso scuro

 Ragusa  - La Sicilia è tra le uniche 7 regioni in giallo di un'Italia piombata  in rosso nel giro di una settimana insieme a tutta Europa. Tre regioni - Val d'Aosta, Alto Adige e Friuli – sono addirittura rosso scuro per il rischio contagio, insieme alla Grecia e all’Est del vecchio continente. Il verde è un ricordo sulla mappa della pandemia Covid aggiornata ad oggi dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (foto). Ricordiamo che - nello stabilire l’attuale diffusione del virus negli stati membri - l'Ecdc tiene conto solo di 2 parametri, entrambi epidemiologici e non ospedalieri: il numero di nuovi casi registrati negli ultimi 14 giorni per ogni 100mila abitanti; e il tasso di positivi sul totale dei test effettuati.

La Commissione ha proposto di includere nei parametri anche il tasso di vaccinazione. Attualmente nella cartina vengono colorate: di verde le aree che hanno meno di 25 casi ogni 100mila abitanti nelle ultime due settimane e un tasso di positività inferiore al 4%; di giallo le zone con meno di 50 casi e tasso superiore al 4%, o quelle tra 25 e 150 casi con un tasso inferiore al 4%; in rosso i territori tra i 50 e 150 casi e un tasso inferiore al 4%, o quelli che hanno tra 150 e 500 casi; infine in rosso scuro le regioni con oltre 500 casi ogni 100mila abitanti.


© Riproduzione riservata