Benessere Dieta dopo le feste

Dieta dopo le feste per tornare in forma

Dieta depurativa e disintossicante dopo le feste, gli alimenti consigliati per mettersi in forma dopo le cene natalizie e di capodanno

https://www.ragusanews.com/immagini_articoli/10-01-2022/dieta-post-feste-per-tornare-in-forma-500.jpg Dieta post feste per tornare in forma


Si sa che dopo le feste natalizie spesso dobbiamo fare i conti con i chili messi nel corso delle stesse. Dobbiamo quindi andare a bilanciare questo periodo contrassegnato dagli eccessi alimentari con una dieta equilibrata. In ogni caso non c'è da scoraggiarsi: con qualche suggerimento utile da parte degli esperti possiamo tornare in forma senza fare sacrifici o rinunce particolari.

Dieta depurativa e disintossicante dopo le feste
I pasti ricchi di carboidrati zuccheri e grassi che caratterizzano le feste natalizie portano all'aumento della massa grassa e contribuiscono anche a quel senso di gonfiore e pesantezza all'addome che possiamo avvertire all'altezza dello stomaco. Secondo gli esperti, una delle prime cose da fare è seguire un'alimentazione ricca di cibi che possano depurare il fegato, uno degli organi messi più a dura prova nel corso del pranzo di Natale e del cenone di Capodanno.

Dieta depurativa dopo Natale e Capodanno: gli alimenti consigliati
Secondo gli esperti, una dieta depurativa e disintossicante dopo le feste dovrebbe avere una durata che varia tra i 3 e 7 giorni. Ovviamente solo un medico, un nutrizionista può prescrivere una dieta adatta al nostro caso specifico.

In particolare per aiutare l'organismo a liberarsi dagli eccessi alimentari e da scorie e tossine possiamo consumare più volte a settimana le crucifere. Rientrano in questa denominazione i cavolfiori, broccoli e verza. Queste verdure sono molto utili per disintossicare l'organismo in quanto contengono sali minerali, vitamine fibre e sostanze che hanno un effetto antitumorale.

Anche i cereali integrali e i semi oleosi sono indicati allo scopo. Tuttavia la frutta secca pur essendo preziosa è anche molto calorica, per cui prestiamo attenzione alle porzioni.

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1706632862-3-bruno.png

Sempre riguardo alla frutta, secondo gli esperti sarebbe meglio consumarla non a fine pranzo o cena in quanto potrebbe dare luogo a delle fermentazioni che possono essere causa di gonfiori, ma come spuntino spezza-fame sia a metà mattina che nel primo pomeriggio. In questo senso possiamo preparare dei centrifugati detox senza però aggiungere o altri zuccheri che sono già contenuti naturalmente nella frutta. Stesso discorso può farsi per le tisane da degustare dopo cena per beneficiare a pieno dell'effetto rilassante che ci procurano. Molto indicate quelle al zenzero, al tè verde e alle erbe amare.

In questa stagione invernale non possono mancare le zuppe, in particolare i minestroni di verdure. In questo senso i legumi saranno i protagonisti assoluti.

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1706632862-3-bruno.png

Un altro alimento ideale per depurarci dopo le feste è il riso con cui possiamo realizzare risotti e zuppe. Il riso è un alimento sano e leggero e allo stesso tempo completo da un punto di vista energetico.

Non è vero che per ritornare in forma dopo le feste dobbiamo rinunciare alla pasta. Gli esperti però suggeriscono di preferire quella integrale in quanto ricca di nutrienti e anche di fibre. L'importante è non eccedere con i sughi, al posto del burro formaggio possiamo preferire un sugo preparato con del pomodoro fresco, ortaggio dalle grandi proprietà antiossidanti e dell'olio extra vergine di oliva.

Anche le insalate ci aiutano a tornare in forma dopo le feste. Possiamo prepararle secondo ricette versatili che si sposano col gusto di ognuno. Possiamo abbinarle  anche alla frutta, ad esempio alle arance, che contengono la vitamina C indispensabile per rinforzare il sistema immunitario in questo periodo dell'anno.

Un rimedio specifico per il gonfiore alla pancia è rappresentato dai finocchi che possiamo consumare crudi o cotti oppure se preferiamo sotto forma di tisane.

Come metodo di cottura, soprattutto per preservare l'apporto vitaminico e nutrizionale delle verdure, è consigliabile una cottura a vapore.

Dieta depurativa dopo le feste: menù di esempio
A colazione uno yogurt e un frullato di frutta.
A metà mattina uno spuntino con della frutta di stagione: in questo periodo è particolarmente indicato il melograno.
A pranzo un piatto di pasta o di riso integrale che possiamo personalizzare con ricette a nostro piacimento.
A cena invece è preferibile mantenersi leggeri con la scelta del pesce o della carne bianca accompagnata da un contorno di verdura a scelta. Queste ultime, per beneficiare a pieno di tutte le proprietà benefiche, sarebbe preferibile consumarle a crudo.
Infine non va dimenticato di bere tanta acqua per far sì che i reni possano svolgere a pieno il loro compito di eliminare scorie e tossine.


© Riproduzione riservata