Benessere Dimagrimento

Dieta, come saziarsi senza ingrassare?

Saziarsi senza ingrassare è possibile. Quali alimenti possiamo mangiare? Ecco una possibile dieta

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2021/dieta-saziarsi-senza-ingrassare-e-possibile-500.jpg Dieta, saziarsi senza ingrassare è possibile?

Gli alimenti che più ci piacciono spesso sono anche calorici e non proprio salutari. Soprattutto se siamo a dieta abbiamo un menù dietetico da seguire, per cui non possiamo concederci troppe distrazioni culinarie. Tuttavia soprattutto se seguiamo regime dietetici restrittivi quindi ipocalorici, può capitarci di andare incontro ad attacchi di fame. In questi casi è facile venire tentati dagli alimenti che ci forniscono solo calorie vuote dall'apporto nutrizionale molto limitato, ad esempio dolci, caramelle, prodotti industriali con farine raffinate, margarine, patatine in busta. In realtà saziarsi senza ingrassare è possibile. Quali alimenti possiamo mangiare in questi casi per uno spuntino senza che poi vadano a gravare sulla bilancia facendoci perdere i risultati ottenuti con la dieta?

Gli attacchi di fame si contrastano con gli spuntini adeguati detti per l'appunto spezza fame da farsi a metà mattina e a metà pomeriggio. Hanno il compito di attenuare l'appetito in modo da arrivare ai pasti successivi già mezzi sazi. Inoltre costringono il nostro metabolismo a mantenersi sempre attivo. Gli esperti sottolineano che una dieta sana e equilibrata comprende 5 pasti al giorno, pertanto a metà mattina a metà pomeriggio possiamo concederci degli spuntini principalmente di frutta verdura carboidrati complessi o proteine.

1)  Frutta secca. Via libera a noci, pistacchi, mandorle, anacardi che contengono acidi grassi insaturi benefici per la salute. Da non sottovalutare anche l'apporto di potassio, calcio, magnesio, zolfo e fosforo. Anche se state seguendo una dieta ipocalorica potete mangiarne 30 grammi al giorno che corrispondono a circa 7 noci, 23 mandorle, 49 pistacchi. Anche le olive sono indicate per uno spuntino perché ci forniscono grassi monoinsaturi e polinsaturi che hanno effetto sul colesterolo. Non esageriamo con le quantità perchè sono ricche di grassi. Via libera anche alla frutta fresca che essendo ricca di fibre sazia e non appesantisce. In particolare d'estate possiamo consumare fragole, mirtilli lamponi che ci forniscono un ottimo apporto di antiossidanti e poche calorie. Sì anche alle banane che ci forniscono potassio e a differenza di quanto si crede non sono poi un frutto così calorico. Una banana di medie dimensione ci apporta meno di 10 Kcal. Va bene anche la classica mela che ci sazia ed è poco calorica. Cento grammi di questo frutto ci forniscono 38 Kcal. E' consigliabile acquistare quella biologica in modo da poter consumare anche la buccia in quanto vi è presente la maggior parte di fibre e nutrienti.

2)  Ceci speziati. I legumi rappresentano un'ottima fonte di fibre e proteine. Se arrostiti 30-50 grammi ci apportano 100 kcal.
3)  Yogurt greco. Spuntino proteico adatto anche per gli sportivi. Possiamo sceglierlo nelle versioni a zero grassi per limitare al massimo l'apporto calorico. Ci sazia a lungo, per renderlo più gustoso possiamo aggiungere della frutta fresca a tocchetti.
4)   Uova sode. Si tratta di un alimento nutrizionalmente completo. L'albume è composto per il 90% di acqua e per il 10% da proteine. Il tuorlo invece ricco di vitamine e sali minerali. E' un alimento saziante che ci apporta circa 77 Kcal .
5)  Hummus. E’ un altro alimento ideale per chi vuole saziarsi senza ingrassare. Ci apporta fibre, proteine e grassi buoni. Se ne consiglia una porzione di 30 grammi (180 Kcal per 100 grammi).
6) Prosciutto e melone. E' lo spuntino ideale per gli attacchi di fame estivi. L'unico accorgimento da seguire è di sfilettare il grasso dal prosciutto e non esageriamo con le quantità perchè il prosciutto è un alimento ricco di sodio.


© Riproduzione riservata