Giudiziaria Pozzallo

Sequestrati 17 chili di droga al porto di Pozzallo

L’autista dell’autovettura, un quarantenne cittadino extracomunitario residente a Malta, è stato arrestato e condotto in carcere

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/19-08-2022/sequestrati-17-chili-di-droga-al-porto-di-pozzallo-500.jpg Sequestrati 17 chili di droga al porto di Pozzallo

Pozzallo - Incessanti i controlli dei traffici illeciti da parte dei funzionari dell’Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli (ADM) in servizio presso il porto di Pozzallo, in collaborazione con la Guardia di Finanza.

Nei giorni scorsi, anche grazie all’intervento delle unità cinofile antidroga messe a disposizione dalla Guardia di Finanza, sono stati scoperti 17,74 chilogrammi di marijuana all’interno di un’autovettura con targa maltese in procinto di imbarcarsi per Malta.
Nel corso dei controlli ordinari congiunti, l’autovettura sospetta è stata sottoposta ad una minuziosa ispezione e sono stati rivenenute 143 buste di cellophane termosaldate che contenevano visibilmente la sostanza stupefacente. Gli involucri erano abilmente occultati sotto i pianali, nei pannelli delle portiere, nei passaruota e in altre parti interne ed esterne dell’autovettura, anch’essa sequestrata.

Le partite di marijuana intercettate, se avessero raggiunto le piazze di spaccio, avrebbero fruttato alla criminalità organizzata oltre 100 mila euro.
L’autista dell’autovettura, un quarantenne cittadino extracomunitario residente a Malta, è stato arrestato e condotto in carcere a disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa.
L’attività condotta si inserisce nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti predisposto dall’Agenzia in collaborazione con altri enti e organi di polizia negli scali portuali e aeroportuali.


© Riproduzione riservata