Attualità Ragusa

Ibla Buskers, il videoracconto


Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.ragusanews.com/home/site_new/admin/libs/functions.php on line 645
Un festival felliniano

Ragusa - Una visione poetica e felliniana al tempo stesso quella del video che racchiude i momenti più belli della ventunesima edizione di Ibla Buskers, il festival degli artisti di strada che da giovedì scorso a domenica sera ha animato il quartiere barocco di Ragusa Ibla e fatto riscoprire siti ormai dimenticati e storici, come il ghetto ebraico, il quartiere arabo e Cava Velardo. Un'operazione culturale e contemporaneamente di intrattenimento lanciata dall'associazione Edrisi che organizza da ventuno anni il festival dal grande seguito e con artisti coinvolgenti provenienti da tutto il mondo (oltre 600 nella storia del festival). Il video è stato realizzato dai fotografi e filmaker Federica Vero e Giulio Bellomia. Durante i quattro giorni del festival hanno documentato i momenti più belli seguiti da un pubblico sempre numeroso e divertito. Il video, proiettato in anteprima al "Gran Galà dei Saluti", è adesso disponibile sulla piattaforma Youtube all'indirizzo www.youtube.com/watch?v=AVX2QoWXzl8 e sarà condiviso anche sugli altri social ufficiali di Ibla Buskers. Un festival che si conferma sempre più social. La pagina ufficiale su Facebook, raggiungibile all’indirizzo www.facebook.com/iblabuskers.officialpage e che durante l’ultima sera della manifestazione ha festeggiato il raggiungimento dei dieci mila like, solo nell’ultima settimana ha avuto oltre 100 mila contatti tra interazioni e copertura dei post. Bene anche la visibilità su Twitter e su Instagram con continui aggiornamenti. E’ inoltre ancora possibile partecipare al concorso fotografico tradizionale inviando le proprie foto. Informazioni sul sito www.iblabuskers.it. “Ibla Buskers” è organizzato dall’associazione Edrisi con il patrocinio del Comune di Ragusa e con il supporto di vari sponsor privati.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif