Appuntamenti Siracusa

Andrea Camilleri sul palco del Teatro Greco di Siracusa

Il cieco Andrea parlerà del cieco Tiresia

Siracusa - Ragusanews lo aveva anticipato in un articolo sibillino qualche giorno fa (leggi qui). Andrea Camilleri sarà sul palco del Teatro Greco di Siracusa. 

Una stagione nel segno delle novità a Siracusa. Oltre ai quattro spettacoli, il teatro greco ospiterà infatti tre momenti di riflessione e spettacolo curati da Roberto Andò, direttore artistico della fondazione Inda. Il primo, l’11 giugno, con Andrea Camilleri. “Ho chiesto a Camilleri di scrivere un testo per Siracusa e lui ha accettato dedicando al teatro greco un’opera su Tiresia”. Camilleri (oggi cieco come Tiresia) sarà in scena sul palco antico, un “deus ex machina” della coscienza letteraria che parlerà di Tiresia, il vecchio indovino citato da Omero, dai tragici e ancora nella poesia del Novecento. Ancora, Palamede scritto e rappresentato da Alessandro Baricco che vedrà tra i protagonisti l’attrice Valeria Solarino, in scena il 18 luglio.In programma anche tre momenti di riflessione con il pubblico: il 31 maggio Massimo Cacciari introdurrà le due tragedie,
il 28 giugno Luciano Canfora presenterà I Cavalieri mentre il 16 luglio Alessandro Baricco interverrà sui rapporti tra l’epica e la tragedia. L’intento del 2018 è quello di dar vita a un Festival del teatro antico, come annuncia il commissario della fondazione Inda, Pier Francesco Pinelli, concludendo così la sue esperienza al timone dell’ente risanato dal punto di vista economico e d’immagine.

Foto Luigi Nifosì. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif