Appuntamenti Vittoria

Dialogo tra cattolici ed ebrei, a Vittoria

Dal venerdì 18 al 25 gennaio

Vittoria - Si celebra domani, anche nella Diocesi di Ragusa, la trentesima giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo fra cattolici ed ebrei che quest’anno ha come tema “Il Libro di Ester”. L’ufficio diocesano Ecumenismo e dialogo ha diffuso alle comunità parrocchiali e religiose un sussidio che mira ad aiutare tutti i fedeli a riscoprire il legame con l’ebraismo nella sua storia e nel suo presente in mezzo a noi.

Dal venerdì 18 al 25 gennaio si celebra un altro momento forte del dialogo ecumenico con la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani che quest’anno ha come tema: “Cercate di essere veramente giusti” (Deuteronomio16, 18-20). Sono previsti due incontri: il primo, al quale sarà anche presente il vescovo monsignor Carmelo Cuttitta, si tiene venerdì 18 a Vittoria, alle 19.30, nella chiesa San Domenico Savio; l’altro il 22 gennaio, sempre a Vittoria, alle 20.30, nella chiesa Pentecostale “Parola della Grazia” di via  Colonnello G. Coria.

Don Salvatore Converso, direttore dell’ufficio diocesano Ecumenismo e dialogo interreligioso, ha inviato una lettera al vescovo, agli uffici diocesani, alle parrocchie, agli istituti religiosi, ai movimenti, ai pastori delle comunità cristiane che aderiscono al dialogo ecumenico, al parroco della parrocchia ortodossa romena di Ragusa, con la quale sottolinea l’importanza di questo momento e invita tutti a vivere e testimoniare «l’unità nella diversità» e a unire «tutti le voci nella lode a Dio per invocare l’unità dei cristiani nel mondo e in particolare nel territorio in cui viviamo».