Appuntamenti Ragusa

Il rito della scacciaragusana alle Scale Gusto

La scaccia è la pietanza ragusana per eccellenza

  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2019/1571519657-il-rito-scacciaragusana-scale-gusto-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2019/1571519657-il-rito-scacciaragusana-scale-gusto-2-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2019/1571519657-il-rito-scacciaragusana-scale-gusto-3-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2019/il-rito-scacciaragusana-scale-gusto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2019/1571519657-il-rito-scacciaragusana-scale-gusto-1-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2019/1571519657-il-rito-scacciaragusana-scale-gusto-2-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2019/1571519657-il-rito-scacciaragusana-scale-gusto-3-240.jpg

Ragusa - Domani ultimo appuntamento con Scale del Gusto, la manifestazione giunta alla sua quinta edizione che ha aperto i battenti venerdì 18 Ottobre e vede calare il sipario domani, domenica 20 Ottobre a Ragusa Ibla. L'evento che ha come impareggiabile scenografia, la lunga scalinata che unisce Ragusa Superiore ad Ibla ospita nel suo percorso il meglio dell'enogastronomia del territorio ibleo.

La manifestazione è ricca di incontri letterari, cene d'autore con chef stellati, banchi di assaggio. Novità di questa quinta edizione, in primis le botteghe di via del Mercato che accolgono il Villaggio del Gusto e i laboratori del gusto (esperienze del gusto) Domani la protagonista del laboratorio del gusto, presso la Confraternita dei Cenacolari sarà la Scaccia con: “La Scaccia: il rito”.

Un esperienza del gusto guidata da Vincenzo Giummarra del Panificio Giummarra. A introdurre il laboratorio, la food blogger Barbara Conti con la partecipazione di Vittorio Sartorio dell’Accademia Italiana della Cucina Ragusa.

Al pomodoro e formaggio, di ricotta e fave o con la melanzana: la scaccia è la pietanza ragusana per eccellenza.

La scaccia ragusana è una specialità tipica siciliana, nello specifico della provincia di Ragusa, la cui paternità viene contesa da sempre tra la città di Modica e quella di Ragusa.

È un piatto dalle origini povere: originariamente veniva preparato una volta alla settimana, ora si prepara soprattutto per la vigilia di Natale o per le feste. Ogni famiglia ne custodisce gelosamente la propria ricetta. E la preparazione varia da comune a comune della provincia Iblea. Oltre alle più note Modicana e Ragusana, c’è anche quella di Vittoria. La scaccia si presenta come una sorta di focaccia ripiena, la cui pasta viene poi farcita e ripiegata su se stessa.

La particolarità della scaccia è l’impasto che viene preparato con la semola di grano duro e che, una volta lievitato, viene steso a mano in una sfoglia molto sottile. Questa sfoglia viene farcita in vario modo, viene ripiegata su se stessa e viene messa in forno, anticamente a legna. La farcia può essere di vario tipo, dal classico ripieno con il pomodoro e il formaggio, a quello con le melanzane, con la cipolla, con la salsiccia.

Il risultato è una focaccia sottile, croccante fuori e morbida dentro che viene servita a fette e può essere mangiata sia tiepida che fredda.

Dalla prossima pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale U.E. non sarà possibile commercializzare, pubblicizzare ed esporre cartelli con la dicitura “scacce”, che siano esse “modicane”, “sciclitane” o “vittoriesi”: la produzione sarà disciplinata da un’unica dicitura “Scacce Ragusane-Iblee P.A.” d.o.p. e dovranno essere prodotte esclusivamente con gli ingredienti indicati in disciplinare, pena forti sanzioni”.

Le origini della scaccia risalgono al XVII secolo e venivano preparate raramente e solo con verdure di stagione. Oggi, ovviamente, si trovano durante tutto l’anno – anche se il periodo natalizio è quello più tipico – e con diversi condimenti all'interno. Non c’è panificio o gastronomia ragusana che non proponga questa specialità.

Nel ragusano quella più diffusa è quella a base di salsa di pomodoro e caciocavallo stagionato grattugiato.

Un tripudio di gusto che deve essere assolutamente provato una volta nella vita.

Di seguito vi proponiamo la ricetta della scaccia con la salsa di pomodoro e formaggio di Barbara Conti.

https://blog.giallozafferano.it/fantasiaincucina/scaccia-con-la-salsa-di-pomodoro-e-formaggio/