Benessere Pelle a buccia d'arancia

Combattere la cellulite con le tisane drenanti preparate in casa

Il metodo della nonna

Combattere la cellulite con le tisane drenanti preparate in casa

È possibile combattere la cellulite con tisane drenanti fatte in casa? Iniziamo con il rispondere a queste domande e a dire che molti sono i fattori che possono favorire la comparsa delle ritenzione idrica e dell'antiestetica pelle a buccia d'arancia. Tra cui l'reditarietà, sedentarietà, scorretta alimentazione (caratterizzata da una quantità eccessiva di sodio e pochi liquidi), la postura e non ultimo anche l’abbigliamento inadeguato (ad esempio pantaloni troppo stretti). Tutti questi elementi possono interferire con la microcircolazione e favorire la comparsa della cellulite.

Ma le tisane drenanti funzionano davvero?

La risposta è sì. La cellulite è un disturbo che colpisce moltissime persone e in particolare le donne. Se è vero che alla base del problema ci sono fattori genetici, è vero che con una apposita dieta e una corretta attività fisica è possibile contrastare il problema. Le piante officinali possono rivelarsi un grosso aiuto per combattere la cellulite con rimedi naturali, ma non bastano per eliminarla del tutto. Quindi anche le tisane anticellulite possono essere un ottimo rimedio, bevande con effetti specifici come quello di migliorare il nostro metabolismo e favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Anche se queste tisane anticellulite possono aiutare a combattere la pelle a buccia d'arancia e la ritenzione idrica, è necessario affiancarle a una serie di buone abitudini per ottenere migliori risultati. Le tisane anticellulite si rivelano uno dei migliori rimedi naturali per contrastare questo insidioso problema che colpisce molte donne. Le erbe che vengono utilizzate per la preparazione delle tisane anticellulite sono caratterizzate da numerosi principi attivi, in grado di contrastare l’insorgere di questo inestetismo. Ogni erba svolge funzioni ben precise. Le tisane drenanti e diuretiche aiutano a combattere la cellulite perché contrastano la ritenzione idrica ed eliminano i liquidi. Le tisane lipolitiche sono a base di estratti di tè verde (noto per le sue proprietà purificanti) e caffeina. Il loro compito è quello di stimolare il metabolismo, contrastando la formazione degli accumuli adiposi. Esistono diversi tipi di tisane anti cellulite che si distinguono grazie ai principi attivi che contengono. Le cellulite può manifestarsi in maniera lieve o in altri casi in modo grave. Per preparare le tisane anti cellulite basterà seguire delle semplici ed utili accortezze. Una volta che si hanno a disposizione le erbe desiderate basterà eseguire lo stesso procedimento della preparazione di un semplicissimo tè o camomilla. Scopriamone di più, perché le tisane anti cellulite funzionano davvero.

Tisane anti cellulite efficaci: quali sono gli ingredienti migliori? Semplice, utilizzando alcune erbe fra le più consigliate per combattere la ritenzione idrica. Gli ingredienti migliori sono il tarassaco, la gramigna, il finocchio, la vite rosse, la betulla e l’equiseto, ma si possono utilizzare anche erbe più conosciute, come basilico, menta o alloro. Utile anche il tè verde e le tisane aromatizzate agli agrumi, che grazie alla ricchezza di Vitamina C aiutano l’organismo a combattere infiammazioni e rinforzano le difese immunitarie.

Le migliori tisane anti cellulite fatte in casa. Come anticipato, ci sono alcuni ingredienti che sono davvero utili per contrastare questo problema. Vediamo dunque alcune tra le migliori tisane fatte in casa migliori da preparare.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719708-3-crai.jpg

Tisana alla betulla e finocchio. La betulla è perfetta per combattere la ritenzione liquida, e il finocchio invece è utile per “sgonfiare”. Per preparare questa tisana non dovrete far altro che lasciare in infusione gli ingredienti per una decina di minuti. Consumatela due volte al giorno per una perfetta azione drenante!

Tisana alla vite rossa. Fra le più efficaci c’è senza ombra di dubbio la tisana alla vite rossa, una pianta che va subito ad agire sui capillari aumentandone la permeabilità e dunque rafforzando il tessuto connettivo vascolare. Bevete questa tisana a digiuno per due volte al giorno, che si prepara facilmente lasciando in infusione la miscela di vite rossa essiccata per una decina di minuti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719708-3-crai.jpg

Tisana all’equiseto. Questa pianta ha un effetto drenante e rimineralizzante. Per preparare questa tisana, lasciate in infusione l’equiseto per 15 minuti abbondanti e bevetene due tazze al giorno. Una bevanda perfetta anche per chi soffre di pressione bassa, al tempo stesso dal sapore delizioso. Nonostante ciò, è di buon auspicio fare un utilizzo moderato delle tisane anti cellulite, facendo attenzione alle quantità, onde evitare l’insorgere di effetti collaterali.

Combattere la cellulite equivale anche col cambiare il proprio stile di vita. I consigli per contrastare la cellulite:

fare regolare attività fisica, iniziando con discipline semplici e poco intense, come una nuotata o una passeggiata;i massaggi drenanti possono aiutare a combattere il ristagno dei liquidi; idratarsi correttamente bevendo almeno de litri d'acqua al giorno; non eccedere con il consumo di sale; indossare scarpe adatte che non ostacolino il ritorno della circolazione dalle caviglie verso l'alto e non indossare pantaloni e abiti troppo stretti. Indubbiamente alcune sostanze naturali e prodotti fitoterapici possono rivelarsi utili grazie alle loro capacità drenanti scientificamente dimostrate: è il caso della betulla, della vite rossa, l'equiseto o il tarassaco.


© Riproduzione riservata