Attualità Previsioni

Meteo, 2 giugno incerto in Sicilia

Il vero caldo arriva il 6 e 7 giugno

Tra il 2 e il 6 giugno le temperature si alzeranno notevolmente, raggiungendo picchi fino a 30° C o in città come Torino, Milano, Bolzano, Firenze, Roma, Ferrara.

Ma se l’aria calda di origine azzorriana invaderà le regioni del Centro-Nord regalando loro i primi momenti d’estate, il Sud italia dovrà attendere ancora un po’. Al Meridione e, dunque, anche in Sicilia alcune correnti più fresche richiamate da una goccia fredda in quota, manterranno le temperature paradossalmente più basse rispetto al resto di Italia. Non stupitevi, dunque, alla vista dell’ennesima pioggia: sono previsti fenomeni temporaleschi pomeridiani sulle zone interne appenniniche.

Qualsiasi siciliano, poi, desidera sapere se anche domenica 2 giugno l’uscita fuori porta organizzata da tempo andrà a rotoli a causa di acquazzoni improvvisi: le previsioni sembrerebbero indicare un tempo stabile, pur non escludendo per la maggior parte delle città la presenza di nuvole sparse e l’assenza di gradi elevatissimi. A Catania le temperature dovrebbero esser comprese tra i minimi 15° C ed i massimi 24°: nel pomeriggio, previsto tempo nuvoloso e pioggia debole. Tra il 6 e 7 giugno, tuttavia, diremo addio all’altra pressione delle Azzorre per salutare quella di matrice africana, pronta a offrire un’ondata di caldo senza precedenti. In Sicilia, Puglia e Sardegna le temperature schizzeranno e si percepirà una sensazione di afa.