Benessere Dieta estiva

Dieta estiva per sgonfiarsi e perdere peso velocemente

La dieta estiva è un regime alimentare pensato e studiato per sgonfiare il corpo, mantenerlo sempre ben idratato e che permette di perdere peso senza stress e in modo sano anche durante i mesi caldi

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2022/dieta-estiva-per-sgonfiarsi-e-perdere-peso-velocemente-500.jpg Dieta estiva per sgonfiarsi e perdere peso velocemente

Dieta estiva: come perdere peso in pochi giorni e senza stress

Autunno, inverno, primavera, estate: a ogni stagione la sua dieta. E proprio perché siamo in uno dei mesi più caldi dell’anno, nonostante siamo nel mese di giugno, è arrivato il momento di conoscere tutti i benefici e le caratteristiche di una dieta pensata appositamente per le alte temperature, la dieta estiva appunto che ci permette di sgonfiarci e perdere peso velocemente
La dieta estiva è un regime alimentare pensato e studiato per sgonfiare il corpo, mantenerlo sempre ben idratato e che permette di perdere peso senza stress e in modo sano anche durante i mesi caldi; ovviamente, se lo si fa nel modo corretto.
Ma cos’è esattamente la dieta estiva? Quali sono gli alimenti migliori da consumare durante la stagione calda e quali benefici comporta questo regime alimentare ad hoc per arrivare all’estate in forma e per garantire il massimo benessere al nostro corpo? Proviamo a scoprirlo insieme.

Dieta estiva: come perdere peso in pochi giorni e senza stress
Benefici e risultati di una dieta estiva
Partiamo dai benefici del seguire una dieta nei mesi caldi. La dieta estiva, infatti, porta con sé notevoli benefici grazie al grande apporto di fibre e al consumo di alimenti leggeri e super salutari, Oltre a permettere al corpo di depurarsi e di perdere liquidi e chili in eccesso (fino a quattro chili in un mese), infatti, la dieta estiva consente anche di:
1 stimolare il metabolismo;
2 favorire il rinnovamento cellulare:
3 contrastare l’ossidazione dei tessuti;
4 ridurre la ritenzione idrica e la cellulite;
5 migliorare il benessere generale dell’organismo;
6 mantenere il corpo sempre ben idratato.
Il tutto senza stress, mangiando in modo equilibrato e sano e aiutando mente e corpo a stare bene e a svolgere le sue normali funzioni quotidiane senza appesantirsi. Ovviamente seguendo la dieta estiva in modo attento e prestando attenzione a tutta una serie di accorgimenti utili alla propria salute.

Dieta estiva: per sgonfiarsi e perdere peso velocemente, menu settimanale
Ma come fare per abbinare tra loro questi alimenti in modo da creare dei menù sempre diversi ma equilibrati e sani in ogni loro componente? Ovviamente suddividendoli in modo bilanciato tra colazione, pranzo, cena e un paio di spuntini a metà mattina e pomeriggio. Ecco un esempio.
Dieta estiva per sgonfiarsi e perdere peso velocemente: menù settimanale
Lunedì
Colazione: latte parzialmente scremato e due fette biscottate con marmellata senza zucchero.
Spuntino: un frutto.
Pranzo: riso integrale al pomodoro e pomodorino gialli e rossi.
Spuntino: un frutto.
Cena: petto di pollo ai ferri con insalata mista e zucchine saltate condite con olio e limone.
Martedì
Colazione: yogurt light con fiocchi di avena e frutti rossi, un tè verde o un caffè nero non zuccherato.
Spuntino: un frutto di stagione.
Pranzo: due uova sode con un contorno di spinaci lessi e finocchi freschi da condire con sale e olio extra vergine d’oliva.
Spuntino: un frutto di stagione.
Cena: vellutata di ceci da condire con poco olio e sale.
Mercoledì
Colazione: latte parzialmente scremato e due fette biscottate con marmellata senza zucchero.
Spuntino: una spremuta di arance o un frullato di frutta.
Pranzo: pasta integrale con dadolata di verdure tra cui zucchine, pomodorino, carote e peperoni, un’insalata.
Spuntino: gelato alla frutta.
Cena: minestrone di verdure e legumi.
Giovedì
Colazione: yogurt light con fiocchi di avena e frutti rossi, un tè verde o un caffè nero non zuccherato.
Spuntino mattutino: un frutto o una spremuta.
Pranzo: insalata di orzo e verdure miste.
Spuntino: un frutto o uno yogurt.
Cena: pesce al forno o griglia con insalata mista e verdure.
Venerdì
Colazione: latte parzialmente scremato e due fette biscottate con marmellata senza zucchero.
Spuntino: centrifugato di frutta.
Pranzo: salmone al cartoccio con poco olio e da accompagnare a una insalata mista.
Spuntino: un frutto di stagione.
Cena: lenticchie al pomodoro e verdure miste sia cotte che crude.
Sabato
Colazione: yogurt light co vegetale on fiocchi di grano saraceno e frutti rossi, un tè verde o un caffè nero non zuccherato.
Spuntino: un frutto.
Pranzo: insalatona con feta, carote, ravanelli, radicchio, finocchio, semi di sesamo e una porzione di spinaci.
Spuntino: un gelato alla frutta.
Cena: pasta integrale con di broccoli cotti al vapore.
Domenica
Colazione: latte parzialmente scremato e due fette biscottate con marmellata senza zucchero.
Spuntino: un frutto.
Pranzo: branzino al forno con insalata mista e verdure al vapore.
Spuntino: un frutto.
Cena: pizza vegetariana.
Avendo sempre cura di bere molta acqua, circa due litri al giorno, di fare movimento per almeno trenta minuti quotidiani (va benissimo anche camminare) e di esporsi per qualche minuto al sole per fare il pieno di vitamina D, garantendosi così il massimo del benessere, salute e leggerezza, sia dentro che fuori.

potrebbe interessarti anche La dieta DISSOCIATA qui 
 


© Riproduzione riservata