Lettere in redazione Scicli 27/02/2014 23:12 Notizia letta: 2521 volte

Scicli vista da due studenti superiori

Ci scrive la professoressa Militello
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-02-2014/1396117828-scicli-vista-da-due-studenti-superiori.jpg&size=859x500c0

Scicli - Invio due riflessioni di due giovani sciclitani che frequentano l'ITS Archimede di Modica. Nell'ambito di una riflessione sulla "città" sono venuti fuori questi loro pensieri. Possono essere oggetto di attenzione:
"Pensando alla mia città mi viene in mente la bellezza degli edifici antichi in stile barocco, la sua eleganza a livello estetico. Entrando nei particolari, la mia città mi piace, ma cambierei diverse cose. L'organizzazione dei vari servizi dovrebbe essere migliorata e si dovrebbe creare qualche intrattenimento per la sera, specie durante l'inverno, perchè è brutto girare per il paese e vederlo deserto. Le varie strade dovrebbero essere aggiustate se non rifatte e non mettendo solo un cartello di avvertimento. Vorrei la mia città più vive in tutti i sensi".Katjuscia Assenza Parisi


"Scicli è una città di pensionati. I pochi giovani che ci sono pensano solo a partire dopo la scuola. Manca la mentalità di una volta. Quando ero più piccolo ricordo che si aspettava il pomeriggio per andare in piazza Carmine e, ricordo che i ragazzi che avevano la mia età di adesso (18 anni) erano sempre a festeggiare non so cosa, a chiacchierare tutto il pomeriggio. Ecco, secondo me oggi a Scicli manca questo. Penso toccherebbe a noi prendere il loro posto, ma a quanto vedo siamo in pochi a condividere questi pensieri e mi dispiace". Salvatore Fiorilla

Donata Militello
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg