Benessere Salute cardiaca

Dieta, 10 alimenti salva-cuore per sciogliere i grassi nelle arterie

Mangiare sano è quindi una condizione imprenscindibile per il benessere cardiovascolare

Dieta, 10 alimenti salva-cuore per sciogliere i grassi nelle arterie

Per preservare la salute del cuore è fondamentale seguire una corretta alimentazione. Mangiare sano è quindi una condizione imprenscindibile per il benessere cardiovascolare. In particolare vi sono degli alimenti che promuovono la salute di arterie e cuore, rendendo più difficile la formazione delle placche, riducendo l'infiammazione e diminuendo la pressione sanguigna. Sono proprio questi i tre principali fattori responsabili delle patologie cardiovascolari. Questi alimenti, di cui ci accingiamo a darvi conto nel prosieguo dell'articolo, sono fondamentali non solo per la salute del cuore, ma dell'organismo in generale. La dieta mediterranea, considerata una delle migliori dagli esperti, al giorno d'oggi è sempre meno diffusa a causa dei ritmi della vita quotidiana che ci impongono pasti veloci, consumati spesso lontano da casa. Si tende quindi a seguire una dieta povera di nutrienti essenziali per la nostra  salute, che privilegia alimenti che contengono grassi nocivi, troppi zuccheri e calorie che aumentano il rischio di soffrire di patologie cardiache. Sarebbe importante recuperare invece un rapporto sano con il cibo. Di seguito gli alimenti per evitare che le arterie possano ostruirsi a causa dell'accumulo della placca.

Alimenti salva-arterie per la salute del cuore
1) Olio extra vergine di oliva. E' considerato uno degli oli più sani per il condimento dei cibi. Contiene polifenoli e grassi moninsaturi. Questa combinazione unica di antiossidanti e grassi sani ci aiuta sia a diminuire il colesterolo cattivo Ldl, che a incrementare la produzione di quello buono Hdl. Quest'ultimo è a sua volta importante perché riesce a diminuire l'accumulo delle placche nelle arterie. Consumarlo a crudo in particolare ci aiuta a tenere a bada i livelli di colesterolo e trigliceridi. Non esagerate con le quantità a causa del suo apporto calorico. Vi consigliamo di acquistare un olio di oliva vergine biologico certificato al 100%.
2) Melograno. Questo frutto aiuta a tenere pulite le arterie. In particolare il succo contiene in grande quantità gli antiossidanti, per cui è utile per riparare i danni causati dai grassi che si accumulano nelle arterie. Vi consigliamo di prepararlo in casa. Consumarlo frequentemente aiuta a tenere le arterie pulite. Un bicchiere di succo di melograno a colazione è sufficiente. 
3) Aglio. E' considerato tra i migliori alimenti per preservare la salute delle nostre arterie. Oltre a regalarci un tocco in più al sapore dei piatti, uno spicchio d'aglio crudo al giorno è sufficiente per mantenere libere e pulite le arterie, per evitare quindi l'accumulo dei grassi.
4) Pomodori. Questo ortaggio contiene il licopene, un potente antiossidante che diminuisce l'ossidazione del colesterolo nocivo Ldl nelle arterie, impedendone l'accumulo.
5) Avocado. Alcuni studi hanno messo in evidenza che questo frutto esotico è in grado di diminuire i livelli del colesterolo nocivo Ldl. In particolare il consumo quotidiano determinerebbe una riduzione dei trigliceridi e del colesterolo LDL di circa il 22 % e un incremento dell'11% del colesterolo buono HDL. Le proprietà sono simili a quelle dell'olio di oliva, in quanto ci apporta acidi grassi buoni. E' utile anche nelle diete dimagranti, in quanto in quanto aumenta la sensazione di sazietà. Lo si può utilizzare nelle insalate.
6) Broccoli. Sono ricchi di fibre che favoriscono la salute delle arterie, in quanto riducono la pressione sanguigna e il colesterolo. Inoltre contengono la vitamina K che previene il processo di calcificazione delle arterie, ovvero l'indurimento delle stesse. Prevengono anche l'ossidazione del colesterolo cattivo LDL. E' indicata la cottura al vapore e l’aggiunta di un po’ di olio di oliva come condimento. Inoltre non può mancare nelle torte salate.
7) Pesce azzurro (salmone, tonno, sardine, sgombro, aringhe, trota). Vengono definiti pesci grassi, ma in realtà apportano grassi utili alla nostra salute. In particolare questi alimenti contengono in abbondanza acidi grassi omega-3 sani, in particolare  acido docosaesaenoico (DHA) e acido eicosapentaenoico (EPA), sostanze che servono ad abbassare il colesterolo nocivo e i trigliceridi ed hanno anche un effetto antinfiammatorio utile per le vene dilatate. Gli esperti raccomandano di consumare due o tre porzioni a settimana.
8) Frutta secca (mandorle, nocciole, arachidi, noci e pistacchi).  La presenza di grassi moninsaturi e acidi grassi omega 3 è fondamentale per impedire l'ostruzione delle arterie. Questi grassi buoni in particolare impediscono l'accumulo del colesterolo nocivo Ldl. Una porzione di noci al giorno può aiutarci quindi a tenere sotto controllo la pressione sanguigna, diminuire l'infiammazione e mantenere le arterie sane.
9) Anguria. Sempre riguardo la frutta, l'anguria merita senz'altro un ruolo privilegiato nell'ambito degli alimenti che mantengono in salute cuore e arterie. In particolare contiene un aminoacido, L-citrullina, che è in grado di controllare la pressione arteriosa. Inoltre, in maniera analoga al melograno, stimola la produzione di ossido nitrico che favorisce la salute delle arterie.
10) Asparagi. Questo ortaggio contiene l'acido alfa-linoleico e l'acido folico, che impediscono che le arterie possano indurirsi perdendo l'elasticità. Oltre a ciò, stimolano la produzione di glutatione, un antiossidante che contiene l'infiammazione e previene l'ossidazione, due fattori che possono compromettere la salute delle arterie. 


© Riproduzione riservata