Attualità Modica

Allerta gialla a Modica e in buona parte della Sicilia

Pioggia intensa sulla Sicilia sud-orientale, in mattinata grandinata alle Eolie ed allagamenti a Lipari e Stromboli

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/20-11-2022/allerta-gialla-a-modica-e-in-buona-parte-della-sicilia-500.jpg Allerta gialla a Modica e in buona parte della Sicilia

Modica - E' allerta meteo gialla a Modica, dove sono previsti temporali e vento forte. Il commissario straordinario del Comune invita a limitare gli spostamenti. 

 Domenica all’insegna dell’instabilità in Sicilia con nubifragi sparsi specie nella Sicilia sud-orientale. La Protezione civile regionale ha diffuso un avviso di allerta gialla per condizioni meteo avverse valido fino a mezzanotte. Segnalate precipitazioni “sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati”. Alle prime luci del giorno, l’ondata di maltempo si è concentrata sul Ragusano ed il Siracusano per poi spostarsi verso nord con un temporale intenso, ma di breve durata, che ha colpito Catania ed il hinterland. Diverse le chiamate ai vigili del fuoco per cantinati e garage allagati, strade come al solito trasformate in fiumi a causa dell’otturazione di molti tombini. Una violenta grandinata, durata una quindicina di minuti e con chicchi grandi quanto palline da ping – pong, ha colpito le isole Eolie causando gravi danni alle colture. Alla grandinata ha fatto seguito una pioggia torrenziale che ha trasformato le strade in torrenti in piena, rendendo difficoltosa la circolazione anche per via di pietre e detriti che si sono depositati sulla sede stradale. Allagamenti, specie a Lipari, nelle abitazioni e nelle attività che sorgono a livello della strada, via Tenente Mariano Amendola e via Roma su tutte. A Stromboli, per l’ennesima volta, dalla montagna “nuda” di vegetazione, è venuto giù un fiume di fango, anche se in misura meno consistente rispetto al passato. Difficoltà anche nei collegamenti marittimi: al momento sono isolate Alicudi, Filicudi e il borgo di Ginostra.


© Riproduzione riservata