Auto e motori Santa Croce Camerina

Al via il Raid dell'Etna

Dal 26 settembre al 2 ottobre circa 70 equipaggi provenienti da Italia, Svizzera, Germania, Svezia, Austria, Polonia e Colombia si sfideranno in 60 prove cronometrate

L’isola del Mediterraneo, anticamente detta dai greci Trinacria, sarà come di consueto teatro dell’edizione 2021 del Raid dell’Etna, manifestazione di richiamo internazionale riservata a un selezionato numero di auto d’epoca costruite fino al 1969, della quale Eberhard & Co. si conferma per il quinto anno Partner e Official Timekeeper.
La Maison sarà protagonista dell’attesa “Coppa delle Dame Eberhard & Co.” a Catania e del “Trofeo Eberhard & Co.”, due importanti riconoscimenti che sapranno accendere la volontà di competere dei piloti. Prestigiosi modelli provenienti dalle collezioni del brand saranno infatti consegnati in premio sia alle vincitrici della prova al femminile sia all’equipaggio vincitore assoluto della gara.
Dal 26 Settembre al 2 ottobre circa 70 equipaggi provenienti da Italia, Svizzera, Germania, Svezia, Austria, Polonia e Colombia si sfideranno in 60 prove cronometrate attraverso un itinerario di circa 880 km lungo le coste e l’entroterra della Sicilia, per trascorrere delle giornate all’insegna della convivialità e della cultura, con una giusta dose di agonismo.

L’isola e le sue bellezze naturalistiche ed artistiche saranno il fulcro dell’evento per sette giorni, durante i quali sarà possibile apprezzare località che sapranno rimanere impresse nella memoria per la loro unicità: partendo da Palermo, passando per Bagheria, Piazza Armerina e i suoi celebri mosaici, Punta Secca, dove è previsto un aperitivo nella famosa casa in cui è ambientata la serie del Commissario Montalbano (tratto dagli omonimi romanzi di Andrea Camilleri), attraversando Chiaramonte Gulfi, Noto e Siracusa, fino a raggiungere i piedi dell’Etna e concludere a Catania.
Lungo il percorso sarà possibile per il pubblico ammirare auto di grande prestigio, come ad esempio una Lancia Stratos HF Alitalia, una Lancia 037 (ex Bacchelli) e una Mc Laren M1C del 1967. Tra le più antiche vetture presenti nell’elenco iscritti una Bentley 4 1/4 Le Mans del 1936 ed una Fiat Grand Sport Siata del 1939.

Una gara che rappresenta per Eberhard & Co. un’importante occasione in cui potersi avvicinare agli appassionati di auto d’epoca e poter rinsaldare nuovamente il forte legame con il mondo della velocità e delle corse, che vanta radici profonde sin dagli anni Novanta del
Novecento e vede la presenza del marchio in eventi di massimo prestigio a livello nazionale e internazionale.


© Riproduzione riservata