Benessere Colazione detox

Acqua e aceto al mattino fa davvero bene?

Acqua e aceto di mele: utilizzo corretto. Se ne parla come un super rimedio detox

https://www.ragusanews.com/immagini_articoli/18-09-2023/bere-acqua-e-aceto-al-mattino-fa-davvero-bene-500.jpg Bere acqua e aceto al mattino fa davvero bene?


Colazione detox, l'ultima tendenza è l'aceto di mele e acqua.
L’aceto di mele, possibilmente biologico e non fermentato, concentra effettivamente diverse proprietà benefiche. In primis bilancia i livelli di pH nel sangue, ha un effetto diuretico e drenante, rimineralizzante, anti gonfiore, digestivo, antibatterico e alcalinizzante. Inoltre dà un potente boost al metabolismo, aiutando a bruciare i grassi in eccesso.

Un consumo quotidiano di acqua e aceto di mele rischia di essere troppo per l'organismo. Meglio considerare il rimedio di questo drink a digiuno per un paio di mirati cicli detox all'anno. Ovviamente, durante queste fasi depurative non sarà sufficiente bere acqua e aceto di mele a digiuno per eliminare tossine e liquidi in ristagno. Associate questo rituale del risveglio a un programma alimentare a prevalenza vegetale, portando in tavola frutta e verdura fresca di stagione, legumi, cereali integrali e grassi buoni, dall'avocado alle noci. Non dimenticate che il mix acqua e aceto è ottimo anche per fare i gargarismi dopo aver lavato i denti, specie in presenza di afte e gengive infiammate. 

Cos'è l'aceto di mele e perché fa bene?

È una tipologia di aceto che si ottiene dal processo di fermentazione degli zuccheri delle mele, che le trasforma in acido acetico.

Attenzione però perché un aceto di mele non vale l'altro. Quello che fa bene alla salute è l'aceto di mele non filtrato, quello cioè che contiene la “mamma”, cioè un'aggregazione di batteri fermentati, ricchi di probiotici, che danno all'aceto il suo caratteristico colore torbido. Questi batteri sono utili per mantenere in salute la flora intestinale e supportare la funzione immunitaria.

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1706632862-3-bruno.png

L'aceto di mele non è certamente la panacea di tutti i mali e molti dei benefici che gli sono riconosciuti non sono ancora provati scientificamente, ma assumerlo ogni mattina ha i suoi vantaggi.

Acqua e aceto è l'alleato di chi ha problemi di reflusso e di digestione. Gli esperti consigliano di diluire due cucchiaini di aceto con acqua tiepida per impedire alla bevanda acida di danneggiare lo smalto dei denti, risultando anche più delicato per lo stomaco.

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1706632862-3-bruno.png

Il potere dei cibi fermentati

Uno studio del 2021 della Stanford School of Medicine ha dimostrato che coloro che mangiano cibi fermentati (come lo yogurt, il kimchi, il kombucha) hanno una migliore diversità del microbioma, meno infiammazione e un sistema immunitario rinforzato. Gli esperti consigliano di assumere cibi fermentati sei volte durante una giornata. Non sorprende quindi che lo shot di acqua e aceto di mattina sia fortemente consigliato.

Benefici

  • Per perdere peso. Uno studio ha rilevato che il consumo di aceto di mele prima dei pasti aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e la sensibilità all'insulina, con un'azione positiva per mantenere sotto controllo la glicemia. Questo effetto provoca una reazione a catena: riduce il senso di appetito che si traduce in un minor introito calorico e calo del peso corporeo.

  • Per migliorare la digestione. L'aceto di mele può aiutare a migliorare l'acido digestivo e gli enzimi dello stomaco, migliorando la digestione e riducendo il gonfiore, il reflusso e altri sintomi negativi.

  • Per il microbiota. I batteri buoni presenti nell'aceto di mele contribuiscono a preservare l’equilibrio della flora intestinale, potenziandone le funzioni.

  • L'aceto è anche ricco di magnesio, potassio, fosforo e calcio, minerali essenziali per la salute.

Ci sono controindicazioni?

Berlo puro può danneggiare lo smalto dei denti, per questo è meglio assumerlo sotto forma di acqua e aceto. Chi soffre di diabete dovrebbe prenderlo su consiglio medico per evitare possibili interazioni con i farmaci che abbassano gli zuccheri nel sangue, così come chi soffre di gastroparesi perché rallenta l'assorbimento degli alimenti. A causa della fermentazione dell'aceto stesso, alcune persone non lo tollerano bene a stomaco vuoto.

Come lo usano le celebrities

Victoria Beckham ha rivelato di iniziare la giornata con due cucchiaini di aceto e acqua, così come Jennifer Aniston e Olivia Munn, che lo incorpora alla sua routine wellness prima dei red carpet. Ma così diluito non è l'unico modo di assumerlo durante la giornata. Miranda Kerr lo usa anche per condire la sua insalata preferita composta da finocchi, cetriolo, formaggio feta, spinaci novelli e avocado, mentre Kourtney Kardashian ha rivelato di assumere acqua e aceto al mattino e alla sera per combattere i crampi di fame (sempre senza eccedere nella quantità di due cucchiaini da tè). Il loro preferito? Si chiama Bragg Organic Apple Cider Vinegar, è prodotto con mele organiche e si può usare anche per dare più lucentezza ai capelli.


© Riproduzione riservata