Cronaca Modica

Soccorsi due diportisti caduti in mare da una barca a vela a Maganuco. FOTO

Un’imbarcazione a vela “scuffiata” con i due occupanti, a seguito del ribaltamento, caduti in mare

  • Soccorsi due diportisti caduti in mare da una barca a vela a Maganuco. FOTO
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-10-2021/1633525036-soccorsi-due-diportisti-caduti-in-mare-da-una-barca-a-vela-a-maganuco-foto-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-10-2021/soccorsi-due-diportisti-caduti-in-mare-da-una-barca-a-vela-a-maganuco-foto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-10-2021/1633525036-soccorsi-due-diportisti-caduti-in-mare-da-una-barca-a-vela-a-maganuco-foto-1-280.jpg

Modica - Il repentino peggioramento delle condizioni meteo marine che hanno interessato anche il litorale ragusano nella giornata di ieri, con raffiche di vento fino a 35 nodi, non fermano le attività di assistenza e soccorso della Capitaneria di Porto di Pozzallo.
Nel primo pomeriggio, la Sala Operativa di questo Comando è stata contattata da diversi cittadini che segnalavano a circa 500 metri dalla costa e, più precisamente, nello specchio acqueo antistante il litorale di Maganuco del Comune di Modica, un’imbarcazione a vela “scuffiata” con i due occupanti, a seguito del ribaltamento, caduti in mare.

Appresa la notizia, i militari della Guardia Costiera, a bordo della dipendente Motovedetta CP 568, sono tempestivamente intervenuti sul luogo della segnalazione e tratto in salvo i malcapitati, per fortuna in buono stato di salute nonostante le pessime condizioni meteomarine. Successivamente, un gommone partito dal Circolo Velico di Maganuco ha trainato l’imbarcazione a vela a terra e l’evento si è concluso per fortuna solo con un grosso spavento per i due diportisti.


© Riproduzione riservata