Cultura Ragusa

Il VIDEOracconto di Cava Celone a Ragusa

Si tratta di uno dei più grandi complessi di età Tardo-Romano-Bizantina, 1.500 mq circa, che comprende 3 vasti ipogei

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/07-08-2022/il-videoracconto-di-cava-celone-a-ragusa-500.jpg Il VIDEOracconto di Cava Celone a Ragusa

Ragusa - Il sito archeologico di “Cava Celone” è costituito da un ipogeo archeologicamente interessante e, data la sua ubicazione, irresistibilmente bello perché immerso nel paesaggio tipico delle “cave” iblee. Un connubio che potrebbe certamente interessare, oltre gli appassionati locali, anche molti turisti, che pagherebbero profumatamente per visitarli.

Si tratta di uno dei più grandi complessi di età Tardo-Romano-Bizantina, 1.500 mq circa, che comprende 3 vasti ipogei e molti altri di dimensioni minori; le catacombe, scavate nella roccia, sono organizzate a corridoio con sepolture e loculi nelle pareti. La necropoli si data tra il IV-VI sec. d.C. Oltre le evidenze archeologiche, si sottolinea la presenza lungo il tracciato di antichi mulini ad acqua per la macinazione del grano, di bottini di captazione delle acque sorgive e della chiesa rupestre di S. Elia, dove la comunità grecofona che abitava nella zona professava il proprio culto.


© Riproduzione riservata