Economia Grandi opere

A18 Modica-Ispica pronta a inizio 2023 FOTO

Lavori in corso nel cantiere stradale della Siracusa-Gela, che solca il ragusano

 Modica - A giudicare dallo stato dei lavori in corso, potrebbe slittare di alcune settimane - a inizio 2023 - l’inaugurazione della tratta dell’A18, tra gli svincoli di Ispica e Modica, attualmente in costruzione lungo il percorso Siracusa-Gela. Lo sostiene il sito specialistico Siciliainprogress, che ha effettuato di recente un sopralluogo del cantiere scattando le foto allegate scattate. Pure qui, come sulla Ragusana, sono intervenute delle difficoltà causate dai rincari (problema che riguarderà pure le risorse per le future opere del piano Pnrr) ma almeno si è cominciato e, grazie anche ai ristori, bene o male si va avanti.

Prima di arrivare a Scicli, grazie a un lotto finanziato a marzo con 350 milioni di euro, c’è ancora tanto da fare in contrada Zappulla, dove la SP86 attraversa in più punti l’asse autostradale, rendendo necessari sotto e sovrapassi. Manca solo l’impiantistica, invece, nella metà del tracciato verso Pozzallo. Inoltre dopo il viadotto Scardina, già in esercizio tra Rosolini ed Ispica, si è concluso da un paio di mesi anche quello Salvia e il sovrappasso della Sp 45: 10 km di carreggiata che si aggiungono agli 8 aperti la scorsa estate sull'autostrada del Sudest. 


© Riproduzione riservata