Esteri Stati Uniti

Morto Fred Ward, l'attore di "Tremors" e "Sweet Home Alabama" aveva 79 anni

Nato a San Diego nel 1942, prima di entrare nel mondo del cinema, trascorse tre anni nell’aeronautica degli Usa

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-05-2022/morto-fred-ward-l-attore-di-tremors-e-sweet-home-alabama-aveva-79-anni-500.jpg Morto Fred Ward, l'attore di "Tremors" e "Sweet Home Alabama" aveva 79 anni

Stati Uniti - E' morto a 79 anni Fred Ward, icona del cinema anni 80 e 90 e interprete di film come "Tremors", "Fuga da Alcatraz", "Il mio nome è Remo Williams" e "America Oggi". L’attore è deceduto l'8 maggio, ha spiegato il suo addetto stampa senza specificare le cause del decesso. Nato a San Diego nel 1942, prima di diventare attore, trascorse tre anni nell’aeronautica degli Stati Uniti, dilettandosi anche come pugile e lavorando come taglialegna in Alaska. Dopo gli studi di recitazione a New York visse per un periodo anche in Italia, a Roma, dove guadagnò i primi soldi doppiando film italiani e lavorando come mimo.

Tornato negli Usa si specializzò in teatro sperimentale. Il suo primo ruolo importante al cinema lo ebbe nel film del 1979 "Fuga da Alcatraz", dove interpreta uno dei due fratelli detenuti che pianifica la fuga insieme a Clint Eastwood. Seguirono poi parti da protagonista in "Timerider", "Uomini veri", "Fratelli nella notte", "Il mio nome è Remo Williams", "Tremors", fino ad arrivare a "Sweet Home Alabama".

Nel 1990 recitò con Uma Thurman in "Henry & June", mentre nel 1992 collaborò per la prima volta con Robert Altman per "I protagonisti". Negli ultimi anni apparve anche sul piccolo schermo, nel 2006 in "E.R. – Medici in prima linea" e "Grey’s Anatomy", e più di recente nella seconda stagione di "True Detective".


© Riproduzione riservata