Attualità Madrid

A Madrid, il primo corso universitario per Influencer

Pare che la più pagata almondo sia Huda Kattan, beauty blogger e fondatrice di una propria linea di cosmetici.

Influencer, questi conosciuti. Pare che la più pagata almondo sia Huda Kattan, beauty blogger e fondatrice di una propria linea di cosmetici, che può contare su oltre 26 milioni di follower solo su Instagram. Al costo, secondo uno studio dell’Hopper Hq, di 18 mila dollari a post, mentre Chiara Ferragni, con 14 milioni di follower, potrebbe assicurarsi un cachet da 12 mila dollari a post. E tutti vorrebbero essere influencer: ci provano in centinaia di migliaia, forse in milioni, ma alla fine nessuno (pochissimi), ci riesce.

E allora, in Spagna hanno pensato di fondare il primo corso universitario di formazione per Influencer professionisti. A offrirlo, l'Università Autonoma di Madrid (UAM) all’interno della Escuela de Inteligencia Economica, con la collaborazione di Ibiza Fashion Week. Per direttore onorario, la stilista Agatha Ruiz de la Prada. Il corso, intitolato Intelligence Influencers: Fashion & Beauty, si legge nelle note dell’Università, nasce in risposta «alla tendenza al declino del marketing tradizionale a fronte invece del forte incremento di quello nel settore social».

Al bando gli improvvisati, dunque. Ma anche i furbetti, oggetto di attenzione negli ultimi giorni anche del nostro Antitrust che ha ribadito lo stop a foto, video e commenti a sostegno di questo o quel brand senza indicare esplicitamente che si tratti di pubblicità.

Il primo corso universitario per influencer partirà dunque il 22 ottobre a Madrid, con l’inizio delle lezioni della UAM e consisterà in 20 crediti ECTS (pari a 160 ore di frequenza), tra materie come psicologia della moda, comunicazione e creatività.
Per chi non potesse frequentare di persona l’Università, esiste anche la formula Virtual Classroom per seguire lezioni e master via streaming, senza diploma finale, ma con attestato di frequenza e/o utilizzo del corso.