Cronaca Catania

L'Etna dà spettacolo, l'aeroporto resta aperto

Da stamattina espulsione di scorie dal cratere di Nord-Est, ma l’ampiezza media del tremore vulcanico continua a mantenersi intorno a valori medio-bassi

 Catania - Una violenta emissione di cenere è in corso da stamattina dal cratere di Nord-Est dell’Etna che delle 8.36 ha fatto registrare un’intesa attività eruttiva di tipo stromboliano. La cenere è spinta dal vento in direzione Sud-Est. L’ampiezza media del tremore vulcanico continua a mantenersi intorno a valori medio-bassi. I dati sono stati resi noti dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania.

L’attività eruttiva sull'Etna, al momento, «non impatta sull'operatività» dell’aeroporto internazionale di Catania che «resta aperto e senza limitazioni»: lo ha deciso l’unità di crisi dello scalo, che tornerà a riunirsi nel pomeriggio per un’analisi della situazione.